5 ottobre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 1.438 VOLTE

Maria Cristina Carucci compie 104 anni!

Non è da tutti tagliare questo bellissimo traguardo ma la Signora Maria Cristina Carucci c’è riuscita: domani festeggerà 104 anni. Il Sindaco Ernesto Tersigni e tutta l’Amministrazione Comunale porgono alla nonnina pluri-centenaria i più affettuosi auguri a nome di tutta la città di Sora.

Maria Cristina Carucci è nata a Guglionesi (CB) il 5 ottobre 1909 da Domenico Carucci, avvocato di Salerno e Anna Bonavoglia. Trascorse l’infanzia a Napoli dove il padre svolgeva la professione di avvocato con proprio studio legale presso il quale, nel 1932, svolse il suo praticantato il neo avvocato Pietro Bastardi, con il quale, nel 1936, Maria Cristina Carucci convolò a nozze. Dal matrimonio nacquero due figli: Anna Maria e Flaviano.

CARUCCI_

Racconta la Signora Cristina che i primi anni furono di difficile ambientamento a Sora. Arrivare a Sora da Napoli, tutto sole e mare, e trovarsi all’improvviso circondata da montagne la faceva soffocare ma il suo “spirito partenopeo”, orientato a vedere tutto positivo, contribuì, unitamente alla buona accoglienza di tante signore sorane, ad ambientarsi ed a calarsi, anche per amore del marito Pietro, nella realtà sorana di cui si sente totalmente parte pur non perdendo mai quella verve di “napoletanità” che ancora oggi la distingue. Maria Cristina ha un carattere molto allegro e simpatico, non disdegnando battute tipiche delle sue origini.

Donna di profonda fede ha dedicato la sua vita alla sua famiglia, a suo marito Pietro che I’ha lasciata nel 1984, ai suoi figli Anna Maria e Flaviano, ai suoi nipoti Antonio, Laura, Pietro, Rosa, Alessandro, Enrico, nonché i suoi pro-nipoti, Luigi, Cecilia, Cristina, Vittorio, Cristiana, Edoardo ed Eleonora.

CARUCCI

Menu