30 novembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 741 VOLTE

Maxi operazione GDF Sora: Uniformi e materiale forze dell’ordine vendute online, 128 denunce

Maxi operazione della Guardia di Finanza di Sora che ha denunciato 128 persone residenti in Italia al tribunale di Cassino per la compravendita online senza titolo né licenza di uniformi e oggetti delle forze dell’ordine. L’operazione denominata Uniform and Badges è “finalizzata al contrasto del fenomeno criminale dell’usurpazione di titoli” spiegano i finanzieri. Le uniformi e gli oggetti commercializzati on line in dotazione alle forze di polizia o alle forze armate, sono stati utilizzati per commettere altri reati, o per avere garantita un’impunità nella circolazione stradale. Le indagini delle Fiamme Gialle di Sora, partendo da specifici episodi avvenuti nella provincia di Frosinone sul possesso di uniformi, distintivi, placche, palette ed altro materiale in dotazione alle forze dell’ordine, si sono concentrate su un famoso sito di aste online. Qui gli investigatori hanno riscontrato numerose compravendite di oggetti la cui vendita è vietata senza la preventiva identificazione e registrazione dell’acquirente su un apposito registro di pubblica sicurezza. In questa maniera si è ricostruita la filiera che consentiva il reperimento del materiale riservato alle forze dell’ordine e alla polizia. L’indagine informatica condotta dalla Tenenza di Sora ha visto il supporto tecnico-investigativo del Nucleo Speciale Frodi Telematiche della Guardia di Finanza e la sinergia del Fraud Investigation Team dell’Ebay Europe.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu