17 ottobre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 5.792 VOLTE

Maxi saccheggio di legname sulle montagne di Balsorano: in due nei guai

Grave danno ambientale nel Comune alle porte di Sora

Un 50enne ed un 60enne di balsorano sono acusati dagli agenti del Corpo Forestale dello stesso centro alle porte di Sora, di aver tagliato abusivamente la bellezza di 85 piante di acero, per complessivi 600 quintali di legname, da rivendere poi a prezzo di mercato. I due uomini sono stati denunciati dalla Forestale per furto e danneggiamento.

Commenti

wpDiscuz
Menu