lunedì 5 dicembre 2011 redazione@sora24.it

Musica isolana protagonista a Strasburgo con il compositore Alessio Gabriele

Musica isolana protagonista a Strasburgo. Il 7 dicembre 2011 il giovane compositore isolano, Alessio Gabriele, in rappresentanza del conservatorio dell’Aquila presso il quale sta completando il suo percorso formativo di musica elettronica, parteciperà alla prima edizione del festival “Suona Italiano” – progetto di promozione e diffusione della musica italiana in Francia – con l’opera Lo stesso mare.

Nato nel 150esimo anniversario della Repubblica Italiana, dietro l’esempio dell’omologo “Suona francese”, il festival è stato organizzato dalla Fondazione Musica per Roma, con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Ministero dell’Università e della Ricerca, ed è frutto della collaborazione fra 50 conservatori francesi e italiani.

Il pezzo Lo stesso mare, scritto per 4 percussionisti ed elettronica, verrà interpretato da allievi del conservatorio di Frosinone, ed è una riflessione sonora sui ritmi musicali e sulle vicende più attuali dei Paesi lambiti dal Mar Mediterraneo. “Il Mare nostrum, – spiega il compositore – culla della nostra civiltà è protagonista del pezzo. Il suono del mare e delle terre che esso tocca si sommano e si integrano. Non solo storia, mito, non solo tradizione musicale e ritmica. Il pezzo vive anche dei suoni degli scontri che hanno portato negli ultimi mesi alcuni Paesi del Nord Africa a rovesciare regimi decennali, vive delle voci dei ragazzi che hanno lottato e animato le piazze, vive delle storie di quanti al mare hanno affidato la propria esistenza sui barconi e a volte dallo stesso mare sono stati traditi”.

Alessio Gabriele, nato a Sora nel 1977, vive a L’Aquila dove ha compiuto gli studi musicali di violino prima e in Musica Elettronica successivamente; sempre nel capoluogo abruzzese, nel dicembre 2010, ha composto le musiche per l’inaugurazione della collezione permanente di arte contemporanea allestita presso il Liceo Scientifico “A.Bafile” dell’Aquila curato dall’artista Licia Galizia.

Commenti

wpDiscuz
Menu