CONTATTA LA NOSTRA REDAZIONE
giovedì 14 aprile 2016

Nasce a Sora una bellissima iniziativa: “Infermieri senza frontiere”! Ecco i soci fondatori

Il 24 Marzo 2016, nasce a Sora (Fr), l’ associazione di volontariato onlus: INFERMIERI SENZA FRONTIERE. Questo è il volto che ,un gruppo di giovani professionisti della medesima provincia, ha deciso di dare alla neo associazione. Laureatisi presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, sede di Sora e fermamente convinti di mettere in pratica i principi su cui si fonda il nursing, questi giovani infermieri vogliono impegnare la propria professionalità al servizio del cittadino e senza scopo di lucro. L’orientamento dell’associazione è quella di fornire a tutta la popolazione ma in particolare alle fasce più vulnerabili, un’assistenza infermieristica di base spendibile sul territorio, ovvero erogare un’assistenza in una dimensione più ampia dei soli limiti delle strutture sanitarie.

Gli infermieri senza frontiere diventano così, promotori di una cultura che incoraggi lo sviluppo di una fiducia comunitaria-territoriale della professione infermieristica,nonché i responsabili della corretta gestione di problematiche di salute reali o potenziali, facilmente trattabili al di fuori di strutture, in contesti familiari e di comfort. Nello specifico, gli obiettivi che gli infermieri senza frontiere si pongono vengono così riassunti:

  • portare a conoscenza del cittadino della figura dell’infermiere di quartiere;
  • informare e sostenere il cittadino e la comunità verso corretti stili di vita attraverso una politica di prevenzione ed educazione sanitaria;
  • sviluppare la cultura del “salvavita”attraverso la conoscenza delle manovre di primo soccorso;
  • fornire un’assistenza socio-sanitaria;
  • promuovere l’integrazione tra le diverse culture del territorio.
  • aiuto e sostegno all’immigrazione;
  • assistenza sanitaria a persone anziane, disabili e malati cronici.

Particolare attenzione va rivolta all’attivazione della figura dell’infermiere di quartiere. Lo scopo del progetto è quello di creare un punto di riferimento per le persone che necessitano di prestazioni che incidano sulla propria quotidianità (dal monitoraggio dei parametri vitali alla gestione di patologie croniche, alla pratica del counseling ) all’interno di un quartiere. Questo permetterà all’infermiere di garantire risposte puntuali e qualificate ai bisogni dell’utenza e al cittadino di soddisfare le proprie richieste senza incorrere in lunghe trafile che le strutture sanitarie a volte regalano. Il progetto INFERMIERI SENZA FRONTIERE, nasce dall’idea di uno dei soci fondatori dell’associazione,Paolo Ceccano,infermiere presso il polo ospedaliero ”F. Spaziani” ed attuale Presidente della stessa. Noi soci, ringraziamo il Presidente per averci dato la possibilità di costituire e dare vita tutti insieme a questo bellissimo progetto. Tutti i soci e il presidente tendono inoltre a sottolineare che l’associazione è aperta a collaborare con qualsiasi persona che voglia condividere con essa lo sviluppo del benessere collettivo e la promozione della salute.

Il progetto che nei prossimi giorni verrà presentato ai cittadini e già in molti si stanno adoperando per non far mancare la propria collaborazione. Ringraziamo il Dott. Stefano Marini titolare della Farmacia Marini ed  il Presidente del Consiglio Comunale di Sora Salvatore Meglio per essere stati i primi a sposare i nostri  progetti con decisione e fiducia.

Presto gli infermieri senza frontiere saranno fra i cittadini per promuovere i primi progetti. I soci Fondatori dell’associazione  sono : Paolo Ceccano, Katia Pompilio, Elisa Parravano, Carla Ceccano, Ludovica Savona,Pede Luigi, Antonello Pinna, El Bouhmi Ghizlane, Martina Palma.

Infermieri Senza Frontiere – onlus

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
CLICCA QUI E RISPONDI AL SONDAGGIO
Menu
Ciociaria24