mercoledì 6 luglio 2011 redazione@sora24.it

Nasce l’Associazione “Sora 7000 Con Te”

Martedì scorso, presso la sala cinema ‘Giuseppe Capobianco’, ha visto la luce l’Associazione socio-culturale con il nome provvisorio “Sora 7000 Con Te”. Scopo dichiarato è quello di fornire sostegno e ascolto ai cittadini, muovendosi nell’alveo del vivere civile, confrontandosi con le istituzioni per trovare un concreto dialogo in pieno spirito di collaborazione. Un gruppo di persone che si muoverà con competenza all’interno dei vari comparti della società, condividendo l’obiettivo comune di  tutelare le fasce più deboli della popolazione, salvaguardando i diritti fondamentali dei cittadini.

“Quello di oggi è un passo davvero importante, che segna l’inizio di un esaltante percorso intrapreso al fine di tutelare gli interessi dei cittadini e vigilare sull’operato degli organi preposti alla salvaguardia degli stessi – commenta così Alberto La Rocca, il neo Presidente di  “Sora 7000 Con Te”, eletto per acclamazione -. In un momento quanto mai precario in termini di certezze politiche, economiche e sociali, si è avvertita l’esigenza di unirsi per lavorare concretamente e costruire insieme un futuro meno incerto. Un maggiore senso civico e una maggiore assunzione di responsabilità rafforzano i diritti e la forza nel reclamarli”.

Vigilanza e proposte concrete, questi gli obiettivi di “Sora 7000 Con Te”, che ha già raccolto centinaia di adesioni spaziando nei più vari ambiti lavorativi. L’Associazione ha nominato un direttivo, che collaborerà attivamente con delle commissioni diversificate per competenza nei settori di azione. Agire con efficacia e tempestività, questo l’intento principale. Tra gli obiettivi c’è quello di coinvolgere i cittadini nella gestione della “res publica”, affinché la politica esca dai palazzi del potere ed entri nelle case della gente che, di fatto, ne subisce gli effetti positivi e negativi.

Quanto prima saranno diffuse notizie e informazioni per chiunque altro voglia aderire non solo all’associazione ma anche apportare il proprio contributo di esperienza umana e lavorativa.

Commenti

wpDiscuz