11 settembre 2017 redazione@sora24.it
LETTO 2.424 VOLTE

Notte Sport: l’ADPS Pescatori Liri ripulisce il fiume e fa anche la differenziata

Bel gesto dei pescatori guidati dall'infaticabile presidente Francesco "Coca Cola" Tersigni

Hanno ripulito lo spazio che gli è stato assegnato per la notte bianca dello sport, nei pressi del Ponte di Napoli, raccogliendo tutti i rifiuti che hanno trovato e provvedendo anche a differenziarli.

Venerdì pomeriggio l’ADPS Pescatori Liri si è armata di buona volontà ed è scesa nell’alveo del Liri per organizzare la gara di pesca da svolgere nella serata di sabato 9. Notevole la quantità di rifiuti che si è presentata al cospetto dei pescatori: tra le acque del fiume, gli sportivi hanno trovato plastica, vetro, ferro e persino dei vecchi segnali stradali.

Terminati i lavori di pulizia, i ragazzi dell’ADPS Liri, guidati dall’infaticabile presidente, Francesco “Coca Cola” Tersigni, hanno quindi svolto regolarmente la gara, che è stata più che altro una simulazione di pesca spinning. Scopo dell’iniziativa, dimostrare ai presenti la condotta da adottare nelle competizioni ufficiali. L’iniziativa ha riscosso successo soprattutto tra i più giovani.

Commenti

Ordina per:   più recenti | più vecchi | più votati
Carlo

bravissimi!!! finalmente un atto concreto

Bravi

Bravi!!!!

Bravissimi complimenti.

Bella Cochè … Canceglie Ovunque!!!!

Finalmente qualcuno che invece di lamentarsi agisce… Grazie a tutti

Sei un grande presidente Tersigni Francesco

Francesco Ciccaglioni

Dovrebbe essere sempre pulito l’alveo di un fiume specialmente in città,e non aspettare sempre la buona volontà delle persone o della concomitanza di eventuali manifestazioni. La pulizia è una cosa in primis di igiene e poi biglietto da visita di un qualunque posto che vuole ritenersi civile ed al passo con i tempi.un grazie sentito a questi ragazzi per la loro bella iniziativa,e che sia un esempio per noi tutti.

Grandi tutti

bello lui Maurizio Pellegrini

wpDiscuz
Menu