25 ottobre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 2.793 VOLTE

Nuova richiesta di screening delle cause di morte a Sora negli ultimi 10 anni

La prima lettera fu indirizzata al sindaco il 27 Ottobre 2013. Al sindaco era stato chiesto di pubblicare i dati completi sul portale istituzionale del Comune di Sora.

Riceviamo e pubblichiamo la lettera scritta dagli attivisti del MoVimento 5 Stelle di Sora riguardante la richiesta di uno screening sulle cause di decesso nella Città di Sora.

«Egregio signor Sindaco, gli attivisti del Meetup “MoVimento 5 Stelle di Sora” Le scrissero, in data 27 ottobre 2013, per richiedere al Dipartimento Epidemiologia e Prevenzione della regione, tramite l’A.S.L. di Frosinone, lo screening sulle cause dei decessi avvenuti a Sora negli ultimi 10 anni.

In seguito al Suo riscontro positivo, successivamente, con lettera del 29 gennaio u.s., Le era stato chiesto che i dati completi fossero pubblicati sul sito internet del Comune, e che venissero illustrati dal personale dell’ASL nel corso di un’assemblea pubblica ovvero in un consiglio comunale pubblico aperto agli interventi dei cittadini. Inoltre, Le venne chiesto di fornire al personale dell’A.S.L.,, in vista della discussione pubblica, i risultati delle analisi relative al monitoraggio della qualità dell’acqua e dell’aria effettuate dall’A.R.P.A. negli ultimi anni, in modo da avere un quadro completo della situazione e capire se l’eventuale presenza di sostanze inquinanti abbia inciso sulla salute della popolazione sorana.

Purtroppo, nonostante le informazioni ricevute dall’A.S.L. rassicurassero sui tempi brevi, circa due mesi, per la consegna dei risultati, ad oggi non si è avuta più alcuna notizia. Nel Luglio scorso, infine, quando la cronaca locale riportò la notizia del rilevamento di sostanze inquinanti nelle acque del quartiere Tofaro, con conseguente repentino e brevissimo divieto di destinare tali acque ad uso alimentare, oltre a far luce su tale vicenda, Le chiedemmo di sollecitare lo studio in parola e di renderne noti i risultati.

Premesso quanto sopra, La preghiamo di voler dimostrare una maggiore attenzione ai problemi concreti che quotidianamente vivono i suoi concittadini, in particolare quelli relativi alla salute, pertanto si richiede di voler sollecitare con forza la consegna dei risultati dello screening nel minor tempo possibile. Nel ribadire quanto sollecitato, gli Attivisti del Meetup di Sora sottolineano che Lei deve essere il principale garante della salute dei cittadini! Soprattutto, tenendo conto del fatto che:

  • il sistema sanitario provinciale sta subendo un progressivo depotenziamento;
  • le indagini della magistratura stanno portando alla luce casi di illeciti smaltimenti di sostanze tossiche ad opera della criminalità organizzata nel Lazio meridionale;
  • patologie di tipo tumorale si stanno diffondendo sempre di più anche in persone giovani e giovanissime.

Con l’augurio di vedere al più presto soddisfatte le presenti richieste, con l’occasione si porgono cordiali saluti.

Commenti

wpDiscuz
Menu