mercoledì 8 luglio 2015

Occhio all’autovelox che gioca a nascondino sulla superstrada Sora-Cassino!

Già qualche settimana fa La Provincia Quotidiano aveva pubblicato un articolo nel quale veniva segnalato il problema dell’autovelox “invisibile” sulla superstrada Sora-Cassino. Ebbene, ancora oggi, a distanza di un mese, il macchinario collocato nel territorio del Comune di Atina, in direzione Cassino, è ancora palesemente mimetizzato dalle erbacce cresciute nel periodo primaverile. In altre parole, chi proviene da Sora non lo vede proprio!

auto

La cosa ha scatenato l’ira di tanti cittadini, che hanno protestato vivacemente sui social per un problema che può essere risolto in men che non si dica. Difatti è necessaria sì e no un’oretta di lavoro per rimuovere le erbacce cresciute intorno all’autovelox, forse meno. Già, ma perché allora il problema stesso non si risolve? Mistero della fede…

Nell’attesa, avvisiamo tutti gli automobilisti della provincia, ma anche quelli forestieri di passaggio, affinché tutti si ricordino sulla Sora-Cassino, nei pressi di Atina, c’è un autovelox che… “gioca a nascondino”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24