domenica 6 novembre 2016 redazione@sora24.it

Ordinanzia di custodia cautelare per un 37enne sorano ricoverato al “Gemelli” di Roma

Nel pomeriggio di ieri, presso il Policlinico “Gemelli” di Roma, i militari del NORM della Compagnia di Sora, unitamente al personale del Commissariato della Polizia di Stato di Sora, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Autorità giudiziaria di Cassino nei confronti di un 37enne di Sora, con precedenti penali a carico ed attualmente ricoverato presso il predetto nosocomio.

L’A.G. ha concordato con il risultanze investigative che avevano permesso di appurare che l’uomo, spacciandosi per il titolare di un’altra azienda agricola, aveva acquistato rilevanti partite di mangimi e fieno, il tutto con l’ausilio di timbri falsi e pagando con assegni poi risultati denunciati smarriti. L’arrestato, all’atto delle dimissioni, sarà tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA