lunedì 19 ottobre 2015 redazione@sora24.it

Ospedale, duro monito di Trombetta: “Ricordino, i nostri sindaci, quanto promesso e non mantenuto»

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota a firma del Dott. Giorgio Trombetta, medico in forza all’ospedale SS. Trinità e consigliere comunale di Isola del Liri.

«Sarei curioso di sapere cosa verrà detto, in proposito, dai Sindaci del nostro territorio circa l’operato della dott.ssa Mastrobuono. Spero che ognuno di essi non guardi solo al “proprio orticello” ma abbia il buon senso di valutare a 360 gradi l’operato della stessa. Ricordino, i sigg. Sindaci dei comuni facenti capo al SS Trinità di Sora, quanto sia stato promesso e non mantenuto.

Ricordino l’autorizzazione, con urgenza per grave carenza di personale, ad assumere Medici (ben 22) concessa dalla Regione Lazio alla ASL di FR (autorizzazione del 18/9/15 con firma delle dr.sse Solinas e Degrassi).

Ricordino che, di tali Medici, nessuno è mai arrivato a Sora, e qualcuno è’ stato dirottato allo Spaziani di Frosinone.

Ricordino che, a tutt’oggi, nessun Medico è giunto al SS Trinità e che il personale medico e non del P.O. di Sora continua a lavorare in condizioni di forte criticità.

Ricordino che i problemi del SS Trinità non sono stati risolti e, per la loro soluzione si resta sempre in attesa dell’uscita dal commissariamento per eccessivo deficit.

Ricordino che per il buon funzionamento dell’Ospedale e per garantire un’elevata qualità e quantità delle prestazioni e’ necessario assumere anche infermieri, tecnici ed ausiliari: cosa finora non avvenuta.

Ricordino e riconoscano l’errore di aver firmato ed avallato un Atto Aziendale che ha impoverito la Sanità del nostro Territorio.

Ricordino, soprattutto, che siamo stanchi di essere presi in giro, perché se a Roma ci dicono che si può assumere, anche se con contratti tampone a tempo determinato, l’ASL invece sostiene che bisogna per forza ricorrere alle deroghe per fare tali assunzioni con procedimenti estremamente più complicati. I Sindaci della Ciociaria, ora, saranno chiamati a relazionare ed esprimere un parere sul l’operato della dr.ssa Mastrobuono. Riflettano bene ed attentamente a cosa scriveranno perché ciò sarà molto importante, non tanto al fine della valutazione finale dell’operato dei Manager da parte della Commissione Regionale (di ciò ci interessa il giusto), ma soprattutto al fine di proteggere e garantire la giusta ed adeguata assistenza sanitaria a tutti i Cittadini dei comuni affluenti al SS Trinità di Sora. Sempre con la speranza che, i sigg. Sindaci stessi, ci mettano al corrente di quanto detto o scritto».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App