lunedì 10 luglio 2017 redazione@sora24.it

Ospedale SS. Trinità: «Alcuni medici rifiutano Sora». Intervista al Sindaco De Donatis

«Alcune nomine - ha dichiarato il primo cittadino - vengono revocate sulla base di un rifiuto di chi dovrebbe venire a lavorare a Sora».

L’Ospedale SS. Trinità, un paio di settimane dopo i grossi problemi di personale verificatisi nel reparto Ostetricia-Ginecologia, con alcune mamme costrette a partorire altrove, è tornato a vivere una fase di apparente normalità.

Servono medici in molti reparti per garantire una turnazione meno massacrante, ma soprattutto serve il riconoscimento di un numero di posti letto in linea con quanto stabilito dalla Regione. Nell’intervista al Sindaco De Donatis riportata in questa pagina, è contenuto un passaggio importante, riguardante la difficoltà nel reperimento di personale medico, che rende l’idea sulla gravità della situazione: «Alcune nomine – ha dichiarato il primo cittadino – vengono revocate sulla base di un rifiuto di chi dovrebbe venire a lavorare a Sora».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

Ordina per:   più recenti | più vecchi | più votati
Giuseppe

una cosa è certa, il sorano , è specializzato nel distruggere tutto ciò che è bello ,produttivo, utile, Tranne che poi lamentarsi che in Sora non c’è nulla.
Si faccia un bell’esame di coscienza e poi ci si si rimbocchi le maniche , non fosse per fare altro che “RIPORTARE SORA AL BENESSERE DI 50 ANNI FA'” non servirebbe niente altro.E non dite che non è vero. IO C’ERO.

Come dargli torto? ? Dopo la ‘”pubblicità ‘” che hanno fatto. …….

E questa è parte importante della verità….

Non vogliono veni allora mandateli a zappare rifiutano il loro lavoro a questo punto o questo o niente mo si scelgono pure dove andare ma dove siamo arrivati e”uno schifo

Chissà perché!!!!….

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App