16 luglio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.483 VOLTE

OSPEDALE SS.TRINITA’ – Il Direttore Dr.Massimo Menichini: “Potenzieremo il pronto soccorso”

Qualche giorno fa siamo stati ospiti, assieme ai colleghi delle televisioni e della carta stampata, nello studio del Direttore Sanitario dell’Ospedale SS.Trinità Dr. Massimo Menichini (a sx nella foto). La convocazione, voluta proprio dal nuovo dirigente attraverso il Capo Ufficio Stampa della ASL Dr. Massimo Ferrara, si è rivelata una buona occasione per parlare dei problemi più impellenti da risolvere all’interno del nosocomio sorano, in primis quello del pronto soccorso.

“Recuperando i posti letto tecnici, che nel nostro ospedale sono 8 – ha esordito Menichini – contiamo di ridurre adeguatamente il congestionamento del pronto soccorso. Le unità in questione verranno utilizzate nei casi di emergenza e saranno ricavate attraverso degli accorpamenti, visto che Sora non può contare sull’osservazione breve al contrario di Cassino e Frosinone”.

Importanti novità anche dal punto di vista infrastrutturale: “avendo finalmente a disposizione due Tac – prosegue il Direttore Sanitario – una interamente dedicata alla radioterapia ed un’altra per la radiologia, possiamo concentrarci per accelerare l’introduzione del servizio di risonanza magnetica, in modo tale da migliorare ancor più la qualità dell’assistenza”.

Ancora, Menichini annuncia la fine del caldo asfissiante tra le mura del nosocomio volsco: “abbiamo già installato condizionatori e climatizzatori nei reparti di Medicina e Cardiologia nonché nei locali del pronto soccorso e nella camera mortuaria. Prossimamente provvederemo a fare la stessa cosa anche negli altri reparti. Ogni nostra azione, mi preme sottolinearlo, sarà tesa a migliorare il buon lavoro di chi mi ha preceduto nel ruolo di Direttore Sanitario”.

Infine, una bella notizia di ambito economico fornita dal Capo Ufficio Stampa Ferrara: “l’impianto collocato nei pressi del parcheggio della facoltà di Scienze Infermieristiche, un misto tra fotovoltaico e solare termico, consente al SS.Trinità di risparmiare, tra produzione e servizi, ben 40mila euro annui sulla spesa energetica”.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu