giovedì 15 dicembre 2011 redazione@sora24.it

Pallacanestro Sora, Nunzio Roscilli e la società volsca lanciano la sfida: tra 5 anni in ambito nazionale!

Si è svolta questo pomeriggio, presso la ex casa della GIL di Sora, la conferenza stampa della società Pallacanestro Roscilli Sora. Ad aprire le danze il Presidente Sandro Vicini che, nel ripercorrere la storia della società bianconera a partire dagli anni del suo battesimo, ha illustrato gli obiettivi che la stessa società, rinnovata e rivalutata, si prefigge oggi, ovvero di svolgere un ruolo prettamente sociale a vantaggio soprattutto dei bambini che, grazie all’attività del mini basket, hanno la possibilità di coltivare la passione della pallacanestro in un ambiente sano, genuino, non contaminato dal diffuso appiattimento sociale; altro obiettivo imprescindibile è quello di dare alla città delle strutture che diventino dei punti di riferimento e di incontro per i giovani. Obiettivi questi già in parte raggiunti tramite la promozione di progetti all’interno delle scuole, nelle quali sono già operativi istruttori che svolgono gratuitamente la loro attività di insegnamento con il solo ed unico scopo di divulgare tra i più piccoli la passione per la pallacanestro.

Programma ambizioso quello descritto, al quale è possibile ambire grazie soprattutto al supporto economico dell’imprenditore Nunzio Roscilli, patron della società bianconera, il quale punta a raggiungere ambiti nazionali in un arco di tempo che va da ora ai prossimi cinque anni, ribadendo dunque la necessità di maggiori strutture e dell’apporto di nuovi sostenitori disposti a sposare questo progetto.
Presenti in sala molti volti storici della Pallacanestro Sora, tra cui Fabrizio Iannarilli, che vanta un glorioso passato da giocatore ed un florido presente nelle fila dirigenziali; presenti anche Tonino Coraggio, Santino Bilancetti, Coach Cesare Basile ed il giovanissimo Federico Vicini, che da quest’anno ricopre il ruolo di Vice General Manager. Ospite d’onore il Prof. Conti, Presidente del Coni, al quale piace ricordare che Sora è una città che vive di sport e soprattutto una città che da sempre ha fatto grande lo sport. Presenti in sala stampa anche il direttore di BancAnagni, altro importante partner della squadra volsca e Gabriele Pescosolido.

L’augurio condiviso è che il progetto riesca a far riemergere una realtà che spesso, in passato, ha faticato a sopravvivere; una realtà che fin’ora ha camminato da sola, senza squilli di tromba, e che finalmente si sta riappropriando di quella gloria che la porterà sempre più in alto.

Elena Quadrini – Sora24
Fotografie Lorenzo Mascolo – Sora24

[nggallery id=116 template=caption]

Commenti

wpDiscuz
Menu