giovedì 18 aprile 2013 redazione@sora24.it

Paura in Piazza Risorgimento: occorre più sicurezza

Paura intorno alle 15 di oggi, in Piazza Risorgimento: due veicoli, un automobile che procedeva verso via Marsicana ed uno scooter che arrivava da via Roma non si sono scontrati per un soffio. Il conducente del ciclomotore ha perso il controllo del mezzo cadendo rovinosamente sull’asfalto; un bello spavento, invece, per la donna al volante dell’auto.

Sul posto sono intervenuti una pattuglia del Commissariato di Sora ed un’ambulanza del 118; il secondo mezzo di soccorso visibile nella fotografia è sopraggiunto in piazza da un’altra parte della città, arrestando la sua marcia per verificare l’accaduto.

Fin qui, nulla di strano: peggio evitato e tutti contenti. C’è un però. Discutendo con un commerciante della zona ci è stato riferito che situazioni del genere sono pressoché all’ordine del giorno nel punto appena descritto, dove il tragitto dei veicoli diretti verso via Marsicana si incrocia in modo alquanto disordinato con quelli provenienti da via Roma.

Lo stesso commerciante ci ha chiesto di sollevare il problema, affinché vengano adottati i dovuti provvedimenti prima di assistere a scene peggiori di quella vista oggi. Effettivamente, stazionando nella zona una decina di minuti nelle ore di punta, magari proprio sul tratto di marciapiedi dove è collocata una grande Croce, si possono osservare manovre assai bizzarre da parte degli automobilisti in transito. Tutto ciò a causa di una organizzazione del flusso veicolare che certamente sarebbe da rivedere.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz