martedì 3 maggio 2016

«Per difendere la salute dei Sorani» (di Maurizio D’Andria)

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Maurizio D’Andria.

«Dal 2008 seguo la vicenda della TURBOGAS della Cartiera del Sole di Sora. Il 10 maggio p.v. sarò ancora negli uffici della Provincia di Frosinone con quelli della Burgo SpA a parlare del rinnovo dell’Autorizzazione Integrata Ambientale della Cartiera del Sole -Burgo SpA. Vado con le prescrizioni redatte da ARPA LAZIO direzione generale di Rieti. Vado con una relazione sulla sentenza del Giudice Sordi e sulla consulenza del CTU di cui si è valso il Giudice Sordi per “lavarsi le mani” della nostra Class Action. Vado in Provincia con una relazione del nostro chimico che non ho potuto portare in Tribunale come CTP.

NUVOLA

Vado dopo aver richiesto copia del CD che la Burgo SpA ha preparato in risposta ad ARPA LAZIO e che la Provincia di Frosinone non mi ha ancora consegnato. Vado ancora una volta a battere i pugni sopra quel tavolo, a prendere a brutto muso gli inquinatori di Sora perché credo che insieme a me ci siano moltissimi sorani e sorane che temono per la propria salute e per quella dei propri figli e nipoti. Perciò ho sempre e solo chiesto che l’azienda mettesse I FILTRI AI CAMINI DELLA TURBOGAS. In questi lunghi 8 anni però delle cose si sono comunque ottenute. In primis, abbiamo messo il mostro in mutande, sputtanato la direzione (3 direttori inquisiti), smerdato ARPA LAZIO FROSINONE e mostrato tutte le falle del “sistema” industriale-amministrativo-giurisdizionale locale e mostrato a tutti che volendo, i sorani possono far cagare sotto chiunque, anche una multinazionale della carta e dell’energia quale la BURGO SpA. Se non avessero avuto tutti quei soldi, quegli aiuti e magari trovato persone e professionisti più seri… avremo vinto non solo una battaglia per la salute ma riscattato tutta Sora. Comunque, qualche altro risultato positivo lo abbiamo portato a casa e cioè :

  • ho attivato 3 procedimenti giudiziari presso il Tribunale di Cassino con parecchi “colletti bianchi” inquisiti (anno 2009 – 2013 – 2015);
  • ottenuto indirettamente che l’azienda finanziasse il costo della realizzazione di 800 metri di marciapiede che dalla Cartiera del Sole viene verso il centro (anno 2010);
  • ottenuto indirettamente che l’azienda finanziasse il costo lampioni (circa 50) posti su questi 800 metri di marciapiede (anno 2010);
  • ottenuto indirettamente che l’azienda donasse al Comune di Sora 400 alberi che lo stesso Comune ha piantato negli anni al posto di quelli già esistenti lungo tutto il fiume Liri (anno 2010);
  • ottenuto indirettamente che l’azienda mettesse i filtri a 20 camini “minori” emittenti polveri nell’aria di Sora e all’interno della stessa cartiera, per la tutela della salute dei lavoratori e dei cittadini limitrofi alla cartiera stessa (anno 2013).

Nel 2013 per la vicenda TURBOGAS della Cartiera del Sole, I VERDI CON INGROIA mi hanno candidato al SENATO della Repubblica Italiana Dopo 2 sentenze e 1 procedimento penale che inizierà il 20 ottobre 2016 presso il Tribunale di Cassino, VOGLIO PORTARE IN CONSIGLIO COMUNALE LA QUESTIONE DELLA TUTELA DELLA SALUTE DEI SORANI DI OGGI E DOMANI.

Voglio anche vedere se è possibile bonificare le discariche legali ed illegali
che ci sono sul territorio di Sora

Perciò, se volete premiare il mio impegno per il bene di Sora, passato e futuro vi invito a votarmi quale consigliere comunale. Ecco chi sono.

• Laureato in Scienze Economiche
• Master in Management della Comunicazione

UN ECONOMISTA – MARKETING MANAGER – AMBIENTALISTA TOSTO ISCRITTO AL PD

CONSIGLIERE COMUNALE
con Ernesto TERSIGNI Sindaco

Per altre informazioni sul mio operato, leggi gli articoli pubblicati sul giornale on line Sora24 al link :
http://www.sora24.it/?s=maurizio+d’andria

su FaceBook : https://www.facebook.com/maurizio.dandria.1

SORA CAMBIA… CAMBIA SORA !»

GRAFICO  RAGGIO FUMI

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24