16 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 435 VOLTE

Per tutti i ragazzi di Sora e non solo, nella speranza che leggano…(2a puntata): “Come nasce una legge in Italia”

Cari ragazzi, la volta scorsa vi abbiamo proposto il significato di debito pubblico. Oggi spieghiamo, a beneficio di chi non ne sia a conoscenza, l’iter di una Legge in Italia. Il testo di seguito è tratto fedelmente dal portale ufficiale della Camera dei Deputati.

La Costituzione stabilisce che la funzione legislativa è esercitata collettivamente dalle due Camere (art. 70). Ciò significa che per divenire legge un progetto deve essere approvato nell’identico testo da Camera e Senato. Il procedimento di formazione della legge (il così detto iter) si articola perciò in fasi successive:

– la presentazione del progetto di legge (iniziativa legislativa)

– l’approvazione della Camera a cui è stato presentato per prima

– la trasmissione del testo all’altra Camera e la sua approvazione nella medesima formulazione o con modifiche: se viene modificato, il progetto passa da una Camera all’altra, finchè non venga approvato da entrambe nell’identica formulazione (è la così detta navette)

– la promulgazione da parte del Presidente della Repubblica (che può rinviare la legge alle Camere per un riesame), la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale e la sua entrata in vigore.

Al solito, per coloro che vogliono approfondire la loro conoscenza, linkiamo la spiegazione delle 4 suddette fasi necessarie alla promulgazione di una legge nel nostro Paese. – Clicca qui

Redazione 24Network

Commenti

wpDiscuz
Menu