Pubblicità
lunedì 7 marzo 2016 redazione@ciociaria24.net

Petricca, Celli, Di Ruscio e Savona: quattro “moschettieri” del Pd per Ernesto Tersigni!

Clamoroso: Enzo Petricca, Giovanni Enrico Celli Catarinelli, Roberto Di Ruscio e Pasqualino Savona, una vita nel centro-sinistra sorano, annunciano alla città, in occasione delle imminenti elezioni comunali, il proprio sostegno al sindaco uscente Ernesto Tersigni, eletto nel 2011 con Il Popolo dellà Libertà di Silvio Berlusconi. Questa la loro nota ufficiale diffusa oggi pomeriggio.

«Le prossime elezioni amministrative sono alle porte e riteniamo di dover fare chiarezza su quelle che sono le nostre posizioni politiche sia dentro che fuori l’amministrazione Tersigni. Abbiamo condiviso come Partito Democratico un progetto di governo cittadino con la chiara intenzione di porre al centro di ogni scelta gli interessi della città di Sora ed abbiamo sino ad ora operato sempre e solo in questa direzione, senza alcun interesse personale. Dunque, parlare di comode “poltrone” in cui ci si adagia alle spalle dei cittadini oltre che ridicolo (considerando l’impegno e le responsabilità) è paradossale.

Non condividiamo, pertanto, le posizioni di coloro che, schierandosi dietro un simbolo e privandolo di qualsiasi contenuto di progettualità, hanno voluto sino ad ora condurre una battaglia che riteniamo sterile e controproducente sia per il partito che per la città. Forse, come da qualcuno sostenuto, quando la politica era un’altra cosa, si era abituati a tirare sempre calci ed ad abbaiare alla luna con la certezza di ottenere comunque un tornaconto. Bene! Noi siamo diversi e, a differenza di altri, non abbiamo chiesto o ottenuto incarichi o poltrone in cambio delle nostre scelte politiche. Sfidiamo chiunque a dimostrare il contrario, specie coloro che oggi, come ieri, si
affannano a convincere tutti di voler tutelare il “bene” del partito.

La differenza la fanno le persone e i contenuti e non di certo i simboli! Verità già acclarata che forse, soltanto per qualcuno, ancora non recepita. È giusto ricordare che proprio su tale filosofia l’attuale amministrazione provinciale governa, partecipando a quella competizione elettorale con un raggruppamento civico, opposto a quello del PD ufficiale, quale progetto più generale rispetto a quello in cui è maturato il sostegno alla giunta Tersigni. Quindi é lecito chiedersi : a chi giova tutto questo affannarsi a sottolineare ora le appartenenze di partito, dimenticando che negli ultimi due anni la segretaria del circolo cittadino é rimasta totalmente assente a qualsiasi iniziativa? Di certo non giova a Sora!

Siamo ormai da tempo in totale distacco con la gestione della segreteria, pur rimanendo i nostri ideali radicati nei principi ispiratori del Partito Democratico. Noi abbiamo continuato a portare avanti quel progetto di sostegno alla attuale amministrazione che il circolo cittadino ha nella sua maggioranza votato, rimanendo coerenti con le scelte fatte e ben lontani da presunti giochi strategici posti in essere da personaggi in cerca d’autore. Alla luce di queste considerazioni e dei progetti sino ad ora realizzati e da realizzare, continueremo coerentemente a sostenere questa amministrazione e saremo al fianco del Sindaco Tersigni nelle prossime elezioni».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
Menu