15 ottobre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 1.428 VOLTE

Pietro Marcelli: passione, dedizione, sacrificio, Soranità!

Chi non lo conosce? Beh, tra quelli come noi, nati nei mitici anni settanta, nessuno. Pietro Marcelli da via Spinelle, Rione San Rocco. Sorano verace, atleta purosangue e, come tanti, forse troppi nostri concittadini, abituato a coltivare la sua passione nell’ombra, in silenzio. L’umiltà, croce e delizia di molti sorani (altro che spacconi!), trova in questo eterno ragazzo un suo perfetto interprete. Pietro è passione, dedizione e sacrificio per lo sport, ma è anche Soranità! Lo si riscontra ogni 16 Agosto alla Canicola: non manca MAI!

E’ uno specialista dei 10mila metri. E il prossimo 03 Novembre sarà impegnato a Gaeta in una gara su strada di ambito nazionale, dove rappresenterà ed onorerà ancora una volta i colori della sua città. La competizione gli servirà come “antipasto” per i prossimi campionati provinciali, in programma a Frosinone verso la fine dell’anno in corso ed a cui potranno partecipare solo gli atleti iscritti all’associazione provinciale di categoria.

Naturalmente in passato ha ottenuto bei risultati il nostro Pietro, come il 2° posto assoluto, 1° di categoria, nel 2009 ai Provinciali di Frosinone presso lo stadio del Coni, dove tornerà al termine di quest’anno, prima di affrontare, nel 2014, i Campionati Italiani Master 10 mila metri, che si terranno probabilmente a Milano.

Ah, quasi dimenticavo: come ho già scritto, Pietro partecipa ogni anno alla classica di San Rocco, la “Canicola”, gara podistica non competitiva “sacra” per i sorani e non solo. Manca un particolare: Marcelli giunge sempre al traguardo con ottimi tempi e si piazza costantemente tra i primissimi.

Lorenzo Mascolo – Sora24

MARCELLI_660_B

Commenti

wpDiscuz
Menu