lunedì 22 agosto 2016 redazione@sora24.it

Piotta apre l’esplosivo GallinaRock Al via martedì 23 uno dei festival più attesi dell’estate

Per il GallinaRock scatta l’ora x. Marted’ 23 agosto al via l’ottava edizione del Festival che ogni anno richiama centinaia di giovani nel piccolo centro della Val di Comino. Un contest divenuto in pochissimi anni tra i più attesi ed importanti d’Italia. Apertura in grande stile affidata agli umbri Triplavvu, già vincitori del GallinaRock in passato. Dopo di loro le prime cinque band in gara: I Gradisca dall’Abruzzo, i Nomen di Latina, i ciociari The Wispers, i Candy Bag da Napoli e Tutto alla Brasiliana da Perugia. Sarà poi la volta di JbSdf che farà da apripista all’attesissimo live di Piotta. Il precursore dell’alternative hip hop italiano arrivato a scalare tutte le classifiche conquistando il disco di platino. A conclusione le sonorità di Power Ep + Dj Set MoreMusic.

Nella seconda serata spazio subito agli emergenti in gara con i Distilla Storie di Lariano, i Mego da Roma, The Glan da Reggio Emilia ed il solista capitolino Walter No. Quindi gli ospiti ThuderDogs, Carbonifero e Wild Rabbit Project per una no stop di vibrazioni musicali che aprirà all’esibizione de Lo Zoo di Berlino. Trio senza voce ne chitarra, in una formula eclettica di post rock, prog e indie rock contemporaneo. Gran finale il 25 agosto con il live degli Almamegretta, seguito dall’aftershow Dusbide e gli Assalti Frontali. Gli Almamegretta nati alla fine degli anni ’80 evolvono con l’arrivo di Raiz verso una personalissima cifra stilistica fatta di dub, reggae, funk elettronica e pop. Il tutto miscelato dalla musicalità popolare del sud Italia e napoletana più in generale.

La band al completo di Raiz a GallinaRock proporrà lo straordinario miscelato di musicalità popolare del sud Italia e napoletana più in particolare. “Passioni è il tema scelto per questa edizione – esordisce il Patron Luigi Vacana – ma passione dei volontari che organizzano è anche l’arma vincente che ha permesso all’evento di avere negli anni un successo straordinario. Un Festival – ha concluso Vacana – per dare spazio ai giovani ed alla loro creatività”.

E la creatività al GallinaRock non manca di certo. A fare da cornice ai live musicali, nello splendido parco San Leonardo, ci sarà il GallinArtRock. Curato da Alessio Donfrancesco e Ivano Capocciama spazio a mostre, estemporanee e fotografia con Peter Barone, Jolly, Virginia Cersomino, Lauro Apruzzese, Sara Pantanella, Fiorenzo Lucarelli. Non mancherà l’originalissimo “Fatt da NCool” che aggiungerà opere d’arte, handcraft, streetwear, papillon, intimo, cartonilne, hat. A presentare le serate le affascinanti Lucia Campoli e Aurora Folcarelli, Produttore Esecutivo Nicola D’Annibale, Direttore Artistico Marco Di Folco, Ufficio stampa Silvia Autuori. Con loro la Direzione di Carla Cellucci, Matteo Corsi, Matteo e Michele Franciosa, Gianluca Nardone, Pietro Pallisco, Simona Piselli, Claudio, Elisa, Ennio e Cristina Schiavi, Barbara Tamburrini, Bruno e Lallo Tullio. Un nuovo successo del GallinaRock è alle porte!

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti