mercoledì 15 giugno 2016 redazione@sora24.it

Pollice verde “proibito”: 22enne sorano nei guai

Nel pomeriggio di ieri, in Sora, i militari della locale Stazione hanno arrestato un 22enne del luogo per produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Il giovane, è stato sorpreso mentre nel giardino dell’abitazione di residenza coltivava, in una serra opportunamente attrezzata, 12 piante di cannabis indica alte circa un metro.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso il rinvenimento di ulteriori 32 semi di cannabis, posti sotto sequestro unitamente alle piante ed alle attrezzature necessarie alla coltivazione. L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato nuovamente accompagnato presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti