lunedì 12 settembre 2016 redazione@sora24.it

Sora vs Tuscania, arrivano i segnali positivi che il coach attendeva

Positivo su tutti i fronti il primo test-match casalingo della BioSì Indexa Sora. Positivo sul campo dove a partire dalle ore 18,00, con la faccia fatta a scacchi dalla rete, Sora e la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania si sono affrontate in un allenamento congiunto che ha visto la vittoria dei padroni di casa per 3-0, ma soprattutto ha permesso un’ottima valutazione dello stato di forma di Rosso e compagni al termine della quinta settimana di preparazione.

Positivo sugli spalti dove un nutrito pubblico appartenente a entrambe le tifoserie si è fatto sentire, con i Guerrieri Volsci che hanno fatto le prove di ospitalità e di tifo organizzato.

Applausi anche per il set aggiuntivo che i due coach hanno deciso di far disputare, che ha visto festeggiare i ragazzi di Montagnani sul 23-25 e scendere in campo i sparring partner della BioSì Indexa Sora che hanno infuocato il PalaGlobo “Luca Polsinelli” con un bella e appassionante rimonta.

MVP del match Mattia Rosso premiato dall’amministratore delegato signor Ruben Tribaldos, dell’azienda colombiana di Santa Maria CI LA SAMARIA, il quale sovrintende la filiera di banane biologiche ed equosolidali commercializzate con il marchio BioSí.

“E’ stata una bella partita e i ragazzi hanno risposto molto bene nonostante la formazione con il finto opposto – commenta coach Bagnoli al termine della gara -. Abbiamo attaccato bene il pallone e, nonostante qualche momento di difficoltà, abbiamo saputo reagire da vera squadra e sono molto contento. Anche nel quarto set, quando abbiamo messo in campo i ragazzi, abbiamo fatto una rimonta strepitosa perdendo il set solo per alcuni dettagli. E’ stata una bella partita e sono contento di aver finito così questa quinta settimana di preparazione. Rispetto alla scorsa settimana siamo cresciuti molto in fase offensiva, attaccando molto bene perché il palleggiatore è stato molto bravo, tanto quanto lo sono stati i suoi compagni”.

“Per noi questo era il primo sei per sei della stagione – analizza invece mister Montagnani -, e non solo la prima amichevole. Giunge un po’ in anticipo sulla nostra tabella di marcia ma va bene, tanto dobbiamo cominciare e penso che questa partita ci sia molto utile per studiarci, vedere a che punto siamo e dove e come possiamo realizzare i punti. Ora dobbiamo studiarci e migliorare. Al 28, quando sarà Sora a venire a Tuscania, penso e spero che saremo più pronti”.

Allo starting players coach Bruno Bagnoli schiera Seganov opposto a Tiozzo, Mattei e Gotsev al centro della rete, Rosso e Kalinin in posto 4 e Santucci libero.

Mister Montagnani risponde con la diagonale Pinelli-Maciel, i martelli Shavrak e Ottaviani, i centrali Sesto e Calonico, e Marchisio libero.

Il match è aperto dalla battuta di Ottaviani ma il primo punto dell’era SuperLega è messo a segno da Kalinin. Preme subito sull’acceleratore Sora con il 4-2 firmato da Tiozzo e il 7-4 di Rosso. Quando suona la sirena del technical time out la BioSì Indexa ha già imposto una distanza di +5 lunghezze ma al rientro in campo gli avversari della Tuscia con un contro break si riportano sotto 13-12. Si continua punto a punto fino al 17-16 e poi di nuovo i padroni di casa a scappare e gli ospiti a inseguire per il 21-20. Tiozzo concede ai suoi l’allungo del 23-20, ma il finale del set è tutto targato Mattei che prima beffa il muro di Maciel con una veloce e poi lo inchioda sulla rete bloccando il passaggio alla sua tesa per il 25-21.

Stesso copione per l’avvio del secondo set con Sora a condurre e Tuscania a inseguire. Allo stop obbligatorio Rosso manda tutti a bere sul 12-10 e alla ripresa del gioco Pinelli e compagni pareggiano i conti passando per la prima volta nel set e nel match, in vantaggio 13-14 e poi 16-17. Non tarda ad arrivare la reazione dei ragazzi di coach Bagnoli che con due mini break positivi fanno segnare sul tabellone prima il 20-17 e poi il 23-18. Mazzon e Ottaviani provano a far rientrare la Maury’s nel set ma Sora dal centro finalizza con Gotsev e Mattei per il 25-20.

In vantaggio per 2 set a 0 i volsci, incitati dai Guerrieri, partono subito forte con il 4-1 figlio anche dell’ace di Seganov, l’8-4 dell’altra battuta vincente di Tiozzo e il 10-5 chiuso dal muro granitico di Mattei ai danni di Maciel. Shavrak e Calonico danno un po’ di respiro al referto della Tuscia ma Kalinin ha deciso di non concedere nulla e fa segnare sul tabellone il 14-9. Gotsev e Mattei emulano il loro compagno per il +5 del 17-12 che in poche azioni, con la mattanza dei posti 3, diventa 20-13. Pinelli va al servizio e destabilizza un pochino la ricezione avversaria riuscendo a rosicchiare due punti che, uniti ai muri di Calonico e all’attacco di Buzzelli, sembrano riaprire il set sul 21-19. Sale in cattedra Gotsev che dal centro della rete e dai nove metri non lascia scampo agli avversari regalando al PalaGlobo 4 match ball. Ci pensa Mattia Rosso a mettere tutti più o meno d’accordo chiudendo il set 25-21 e la gara per 3-0 prima di essere proclamato MVP dell’incontro.

Per dovere di cronaca il quarto game ha visto festeggiare i ragazzi di Montagnani 23-25 e scendere in campo i sparring partner della BioSì Indexa Sora che hanno infuocato il PalaGlobo con un bella e appassionante rimonta.

BIOSÌ INDEXA SORA – MAURYS ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA 3-0

BIOSÌ INDEXA SORA: Seganov 3, Tiozzo 16, Kalinin 10, Rosso 14, Gotsev 10, Mattei 10, Santucci (L), Marrazzo 1, Sperandio 4, Lucarelli 6, Corsetti (L), Mauti. I All. Bruno Bagnoli; II All. Maurizio Colucci. B/V 7; B/P 19; Muro 13.

MAURYS ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Pinelli 5, Maciel 12, Buzzelli 4, Ottaviani 4, Calonico 11, Sesto 2, Marchisio (L), Shavrak 6, Mazzon 6, Bondini 2, Vitangeli 2, Pieri (L), Delle Piaggi. I All. Paolo Montagnani; II All. Alfredo Martilotti. B/V 9; B/P 10; Muro 5.

ARBITRI: Alessandro Noce, Frederik Moratti.

PARZIALI: 25-21 (’26); 25-20 (’25); 25-21 (’25); 23-25 (’25).

Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa BioSì Indexa Sora

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti