6 luglio 2011 redazione@sora24.it
LETTO 711 VOLTE

Precisazione sull’articolo odierno apparso su Il Messaggero con riguardo al City Manager a Sora

In relazione all’articolo apparso oggi su “Il Messaggero – edizione di Frosinone” con riferimento al City Manager di Sora, vorremmo precisare che il MoVimento non ha espresso alcuna intenzione di tornare sulla questione che era stata chiarita dal Sindaco all’inizio della seduta di lunedi. Sembra che il giornale stia volutamente e autonomamente “allungando” la storia provvedendo anche a pubblicare una nota che era *evidentemente* destinata alla discussione interna.

Il nostro collaboratore al comune di Milano, Attilio Tollis, ha gia’ provveduto ad inviare a Il Messaggero la precisazione che riportiamo integralmente:

“In merito all’articolo sulla vicenda “City Manager-Comune di Sora” pubblicato sul numero odierno de “Il Messaggero – edizione Frosinone” in cui vengo menzionato unitamente ad una mia dichiarazione formulata in una e-mail inviata nella giornata di ieri tengo a precisare quanto segue:

1) non era assolutamente mia intenzione divulgare il mio pensiero sulla questione oggetto dell’articolo al mondo dell’informazione locale. Detta e-mail è stata da me inviata erroneamente in quanto per puro caso non ho prestato attenzione al fatto che il comunicato inviatomi da Giuseppe Basile del Movimento Cinque Stelle Sora (a cui ho dato risposta) era stato già inviato agli organi di stampa. Intendevo altresì rivolgermi solo alla mailing-list degli aderenti e simpatizzanti del Movimento;

2) l’affermazione del sottoscritto non è diretta in alcun modo alla persona oggetto dell’articolo (dr. Ruggeri) bensì esprime contrarietà in generale all’idea che sia possibile inserire nelle Pubbliche Amministrazioni soggetti esterni con incarichi dirigenziali e/o di collaborazione professionale. In qualità di dipendente pubblico, pur conoscendo che le normative consentono in limitati casi detta possibilità, ho sempre espresso un parere personale contrario” – A. Tollis

Riteniamo assolutamente sterile continuare a fare polemica sul DG o City Manager e non e’ nel nostro stile rivolto invece al fare e ai risultati. Infatti tengo a sottolineare che la nostra posizione ufficiale e’ quella contenuta sul comunicato di ieri su Sora24.it (CLICCA QUI PER LEGGERLO) e che e’ stata ripresa solamente in parte da Il Messaggero e che non presentava il commento di Attilio Tollis.

Oltre a pubblicare la nota che e’ evidente che fosse uno scambio di email interno, nell’articolo di oggi il giornale menziona anche che “il MoVimento torna a sollevare il problema dello sportello Informa-Giovani”. Precisato che abbiamo menzionato il problema una sola volta, Il Messaggero omette di dire che lo abbiamo fatto in modo propositivo in relazione all’idea della convezione con i rappresentanti del mondo del lavoro e non siamo in disaccordo (anche se non totalmente in accordo) con il depotenziamento dello sportello.

Siamo una forza civica super-partes, un movimento di cittadini e professionisti che si e’ volutamente posto al di fuori dei partiti e, pur non avendo rappresentanti in Comune, facciamo quello che riteniamo opportuno per diferendere i diritti del nostro elettorato ed influenzare il raggiungimento dei nostri obiettivi. La nostra collocazione politica, che fa riferimento agli aspetti pratici prima e, solo secondarimanete a quelli ideologici, ci mette in condizioni di poter lavorare con tutti per il bene di Sora. Anche e soprattutto con l’amministrazione, se ce ne sara’ dato modo.

Giuseppe Basile

Commenti

wpDiscuz
Menu