Pubblicità

Presentazione di Francesco Monorchio, candidato al Consiglio Comunale di Sora

Pubblicato illunedì 11 aprile 2016   
Pubblicità

Il coraggio non è mai stato non avere paura, le persone coraggiose sono quelle che affrontano i propri limiti e le proprie incertezze. Sono coloro che riescono a ribaltarle a proprio vantaggio usandole per diventare ancora più forti. Sì, è il coraggio che mi ha permesso di scegliere, d’altronde solo chi resta inerme e si limita a sentenziare non sbaglierà mai. Quanto premesso e quanto seguirà è la voce di un nutrito gruppo di giovani e non solo del sottoscritto. Ci tengo molto a motivare pubblicamente questa scelta, in quanto sono proprio le motivazioni la vera forza di questo progetto.

Pubblicità

Il nostro impegno nasce dalla necessità di appassionare i giovani del territorio, indipendentemente dalla loro appartenenza politica, alle iniziative da attuare per il rilancio della nostra città. Siamo alimentati da un amore smisurato, sincero e risaputo nei confronti di Sora, non quello di cui tutti si ammantano per pura retorica e che da decenni rende moribonda questa città. In Roberto De Donatis col suo progetto civico abbiamo visto fin da subito l’unico possibile interlocutore, trovando facilmente una comunione d’intenti riguardo la necessaria rinascita giovanile di questa città ormai repellente, non più semplicemente “poco attraente”. Sono emozionato nell’affermare che sarò io, Francesco Monorchio, l’espressione di questo giovane gruppo di Sorani.

Ad affiancarmi ci saranno molte persone: da quelle con le quali condivido da tempo un percorso ad altre che credono nella mia (/nostra!) serietà e riconoscono il sano impegno, privo di tornaconti personali. Sono infatti particolarmente contento di aver potuto constatare l’immediata (e talvolta inaspettata) adesione da parte di amici, parenti, semplici conoscenti e colleghi di lavoro. Possiamo contare anche sulla collaborazione di una associazione di giovani musicisti di Sora e del circondario. La nostra ambizione è quella di essere un valido e reattivo tramite tra i giovani e le istituzioni comunali: di iniziative a basso costo (talvolta a costo zero) ce ne sono tante, ciò che da molti anni manca è tuttavia la lungimiranza di investire semplicemente in termini di impegno e di attenzione. Noi siamo giovani e per il rilancio della nostra città nei confronti della nostra generazione… SIAMO PRONTI!

Siamo (e saremo sempre) alla ricerca di altri volenterosi giovani che vogliano contribuire con il proprio impegno e le loro idee, anteponendo ai propri interessi quelli di una città destinata oramai al collasso. A te di Sora e dintorni che leggi questa nota faccio un invito: chiedi di cosa si tratta, valuta se dare una mano a questo gruppo. Siamo di questa terra come te, non politicanti, non sciacalli dell’ultim’ora, ma sognatori di una Sora più ricca e forte; vi mostreremo con piacere tutto ciò che abbiamo fatto in questi ultimi anni e quanto ancora di buono vorremmo offrire alla nostra amata Sora.

Lo slogan che identifica il nostro progetto è “VEDRAI SORANI LOTTAR PER TE!”, frase che esprime in pieno la nostra essenza. Personalmente mi faccio garante di tutto questo, consapevole di godere di credibilità agli occhi di chi mi conosce e mi ha visto crescere. Quella trasferta solitaria a Budoni, in Sardegna, è e sarà per me un grande vanto in quanto emblema del mio modo di Amare e di Lottare, fino all’ultimo, senza cedimenti, anche nelle situazioni ormai disperate.

P.S. Un grosso in bocca al lupo voglio (e vogliamo) rivolgerlo a Marco per la sua nuova avventura lontana da Sora: senza di lui questo progetto non sarebbe mai nato. In bocca al lupo “animale”!

Dott. Francesco Monorchio

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net