Pubblicità

Presto una nuova sede anche per il Commissariato di Sora

Pubblicato illunedì 4 luglio 2016   
Pubblicità

Il sindaco Roberto De Donatis è al lavoro per completare l’opera di sistemazione delle più importanti istituzioni cittadine in sedi più idonee, iniziata durante il governo Tersigni. Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza sono già a posto, mentre i lavori di riqualificazione della Caserma dei Carabinieri intitolata all’eroe Alberto La Rocca, fucilato a Fiesole nel 1944 dai tedeschi, si avviano speditamente verso la conclusione. Ok anche la Polizia Locale, che recentemente ha traslocato da Piazza De Sica in alcuni uffici adiacenti la nuova sede delle Fiamme Gialle, in Lungoliri Matteucci.

Pubblicità

Resta da risolvere il problema del Commissariato di Polizia, per il quale proprio Ernesto Tersigni aveva individuato una sede idonea all’interno di un immobile di proprietà demaniale situato in via Emilio Zincone, a due passi dalla sede del Corpo Forestale. Qualora non venisse risolto il problema, per la Polizia si prospetterebbe una “emigrazione” a Isola del Liri, nello stabile che un tempo ospitava la scuola elementare “Garibaldi”, per intenderci a due passi dal “Capo Croce”.

De Donatis, tuttavia, punta a chiudere al più presto la pratica. Questo è quanto ha dichiarato il primo cittadino sorano ai microfoni di Luciano Nicolò de La Provincia: «Stiamo approfondento ogni dettaglio della soluzione di via Zincone per verificare se la soluzione prospettata è percorribile. Per quanto ci riguarda stiamo facendo ogni sforzo affinché il Commissariato di Pubblica Sicurezza resti in città e in una struttura adeguata alle esigenze del personale e funzionale per le varie attività svolte».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net