martedì 2 aprile 2013 redazione@sora24.it

Quello che i Sorani vogliono per Sora (di Lorenzo Mascolo)

Oramai siete in tanti, ogni giorno, a leggere le pagine del nostro giornale: per questo vi ringraziamo e ci sentiamo in dovere di dedicare ancora più tempo ed energie a Sora24, affinché esso diventi uno strumento di comunicazione tra cittadini ed istituzioni in grado di produrre risultati positivi macroscopici. Per raggiungere lo scopo abbiamo bisogno di una vostra maggiore collaborazione: spesso, difatti, ci capita di incontrare lettori che confessano di voler commentare gli articoli pubblicati sul giornale, ma poi desistono per vari motivi.

Commentare le pubblicazioni su Sora24 equivale a trasmettere immediatamente il vostro pensiero a coloro che governano Sora oggi, a coloro che l’hanno già governata, ma soprattutto a quelli che in futuro si proporranno per guidarla. Le istituzioni devono necessariamente tener conto di quello che scrivete! Chi lo dice? Internet, il mezzo che sta letteralmente imponendo nel mondo la democrazia totale. Vedrete che arriverà anche a Pyongyang.

Un’idea letta da due o tremila persone nello stesso giorno, magari compreso il Sindaco oppure un membro dell’opposizione, acquisisce grande potenza; al contrario, un’idea che resta chiusa tra le mura della mente è morta ancor prima di venire alla luce.

Se su questo giornale ci fossero tanti commenti quanti sono i visitatori che lo leggono quotidianamente, Sora decollerebbe socialmente e poi anche economicamente. E sarebbe più facile da governare, perché gli amministratori, la cui partecipazione negli spazi dedicati ai commenti è in aumento, saprebbero costantemente quello che i Sorani vogliono per Sora.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu