24 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 990 VOLTE

Rally SANTOPADRE-SORA-CASALVIERI: ci siamo. Sabato 26 maggio il via

Tutto pronto per la seconda edizione del Rally “Valle del Liri – 1ª Nazionale Città di Santo Padre-Sora-Casalvieri”. La manifestazione automobilistica si svolgerà il 26 e 27 maggio 2012. Il percorso della gara, valida a livello nazionale, è particolarmente suggestivo perché attraversa alcuni tra i più bei paesaggi dell’Alta Terra di Lavoro. La competizione è ricca di prove speciali, quelle che il pubblico aspetta con ansia: sono prove di straordinaria abilità, dove si percorre un tratto di strada chiusa al traffico, nel minor tempo possibile.

Il Rally “Valle del Liri” nasce dalla collaborazione di tre importanti Associazioni Sportive: Scuderia Santopadre Racing Team, Casalvieri Racing Team e Motorsport 2C Eventi: “Il nostro progetto sportivo ha ormai assunto una valenza nazionale e sono oltre quaranta gli iscritti al Rally– annuncia il Direttore di Gara Gioacchino CimminoAltissima la qualità dei team che correranno con vetture performanti. Sarà un momento di grande spettacolo per gli spettatori che attendiamo, come di consueto, numerosissimi. Particolare cura a tutte le misure di sicurezza che il nostro staff ha curato nel minimo dettaglio”.

Quest’anno il Rally Valle del Liri ha un percorso diverso che per la prima volta toccherà, ad esempio, il territorio del Comune di Sora. La gara avrà inizio sabato 26 con partenza a Sora, dal Centro Commerciale “La Selva”, alle ore 19.00. Quindi, alle 19.45, presso il Kartodromo “Valle del Liri” di Arce si svolgerà la prova spettacolo. In nottata sono previste le operazioni di riordino. Domenica 27 seconda parte della gara su un percorso ricco di prove speciali che porterà i team a Sora, Santopadre e Casalvieri. L’arrivo è previsto per le 19.00 circa nella piazza principale di Santopadre dove avrà luogo la cerimonia di premiazione alla presenza delle autorità.

“Siamo molto contenti che il Rally “Valle del Liri”, competizione automobilistica di livello nazionale, parta da Sora e, in particolare, coinvolga le zone periferiche della nostra città – dichiara l’Assessore allo Sport Andrea Petricca – Abbiamo dato piena fiducia e disponibilità agli organizzatori che ringrazio per la competenza e l’impegno con il quale stanno mettendo a punto gli ultimi aspetti tecnici e sportivi. Come ho avuto modo di affermare nel corso della conferenza stampa di presentazione del Rally, questa manifestazione non si sarebbe potuta realizzare senza il fondamentale appoggio della Regione Lazio. Un ringraziamento va al Presidente del Consiglio Regionale Mario Abbruzzese che ha creduto nell’evento. Sono sicuro che assisteremo ad un rally entusiasmante e rivolgo un grande in bocca al lupo ai partecipanti che si sfideranno. Auguro, infine, buon lavoro agli organizzatori, ai giudici di gara e a tutti i collaboratori che daranno il loro prezioso supporto per la buona riuscita della manifestazione”

Commenti

wpDiscuz
Menu