2 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 904 VOLTE

Rete degli Studenti Medi: Ecco a voi la “Giornata di fine anno scolastico”

Finalmente un iniziativa concreta per gli studenti di Sora: una giornata di fine anno scolastico che abbia come tema lo svago, il divertimento, ma anche il ricordo. Tutti gli studenti delle scuole superiori di Sora e dintorni sono invitati per quest’evento.  La ”Giornata di fine anno scolastico” inizierà con un corteo studentesco in ricordo delle vittime di Brindisi presso la stazione di Sora alle ore 16:00 di martedì 12 giugno. Arrivati al ”Campo Boario”, ci sarà un dibattito sulle mafie in occasione dei venti anni dalla morte di Giovanni Falcone. Ci saranno vari interventi da parte di alcuni esponenti della Rete degli Studenti Medi di Sora e del segretario provinciale Matteo Oi, chiamato a partecipare a questo grande evento per saldare la grande intesa tra territorio (Sora) e provincia. Subito dopo gli interventi lo spazio sarà riservato alle band di studenti che suoneranno live all’interno del parco.  Durante le performance delle band, si potranno ammirare esposizioni, mostre fotografiche ed estemporanee a cura dei ragazzi del Liceo Artistico. Inoltre si allestirà uno spazio per i ragazzi che praticano Skate e pattini (partecipazioni libere).

La manifestazione si prolungherà fino a sera quando avrà inizio un Freestyle di Rap. I rapper faranno uno spettacolo metrico-musicale con temi prestabiliti che riguarderanno la scuola e gli studenti. La ‘’Giornata di fine anno scolastico’’ si concluderà con la premiazione del vincitore del Freestyle di rap e con i tesseramenti Rete degli Studenti Medi 2012.  “E’ la prima volta che si organizza un evento del genere a Sora.  Concentreremo in una giornata il ricordo, le parole, la musica, l’arte e la cultura.  Speriamo in una grande partecipazione dei ragazzi al corteo studentesco, per l’importanza e il significato che questa manifestazione vuole esprimere.  Un’organizzazione di circa quindici membri del sindacato si sta dando da fare per la riuscita di questo evento che vogliamo rimanga nella memoria degli studenti.  Quest’anno è stato l’anno della nascita della Rete a Sora, abbiamo raggiunto già diversi traguardi e quest’evento sarà solo l’inizio di un progetto rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori.’’

Giuseppe Cirelli – Segretario territoriale Sora

Commenti

wpDiscuz
Menu