25 giugno 2015 redazione@sora24.it
LETTO 1.913 VOLTE

Rifugio Trombetta: il punto sui lavori per il restyling della struttura [FOTO]

Prosegue a pieno ritmo l’iter di riqualificazione delle aree presso il Rifugio Trombetta, in località Cisterne. I lavori rientrano nell’ambito del P.S.R. (Piano Sviluppo Rurale) POR FESR 2007 – 2013 a cura della Regione Lazio – Comunità Economica Europea. L’intervento, che prevede il ripristino funzionale delle aree esterne con l’implementazione degli arredi, ha preso il via il 29 aprile 2015 in base al progetto redatto dai Geometri Vincenzo Alfieri, Domenico Morsilli e Domenico Iafrate.

IMG_2573

L’importo dei lavori è pari a € 99.860,72 (IVA compresa) dei quali € 89.916,36 a carico della Regione Lazio mentre l’IVA pari a €.9.944,36 è a carico dell’Ente. La ditta aggiudicataria dell’appalto è l’impresa COGEDIS s.r.l. con sede a Cassino, mentre la direzione dei lavori è stata affidata all’Ing. Massimo Patrizi già consulente nella fase della progettazione.

IMG_2578

“Nei giorni scorsi mi sono recato personalmente a constatare lo stato di avanzamento dei lavori che sono a buon punto e proseguono nel pieno rispetto dell’ambiente e degli animali a pascolo in quelle zone. Ho voluto anche la presenza degli allevatori per coordinare eventuali interventi futuri. Prezioso è stato, infatti, il contributo dei pastori che praticando frequentemente l’area hanno fornito suggerimenti utilissimi – spiega il Sindaco Ernesto Tersigni.

IMG_2613

Sono rimasto colpito dalla valorizzazione del rifugio e dell’area circostante che sono sicuro sapranno richiamare un numero sempre più alto di turisti ed appassionati di trekking. Siamo fortunati ad avere questo patrimonio naturalistico di rara bellezza che, come stiamo facendo, va ripristinato con la massima cura e nel migliore dei modi”.

IMG_2613

L’intervento, localizzato nell’area circostante il rifugio “Trombetta”, interessa gli spazi esterni, destinati ad accogliere i visitatori per la sosta ed il ristoro. Previsti, quindi, il recupero dei percorsi con le relative opere d’arte (staccionate, muri “a secco”) e l’istallazione di elementi di arredo come tavoli, sedie e accessori per consentire pic-nic e barbeque all’aperto. Visto che nella zona sono presenti numerosi capi di bestiame particolare attenzione è stata riservata all’individuazione di spazi recintati destinati agli animali.

IMG_2584

Commenti

wpDiscuz
Menu