24 febbraio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 961 VOLTE

Riunione Cotral: evidenziati disservizi e criticità

Si è tenuto giovedì 23 febbraio 2012, presso la Sala Consiliare del Comune di Sora, l’incontro tra i Sindaci del comprensorio (Picinisco, Broccostella, Casalvieri, Casalattico, Atina,Gallinaro, Santopadre, Settefrati, Pescosolido, San Donato Val di Comino) ed i vertici della Cotral S.p.A. Per l’azienda di trasporto erano presenti il Direttore operativo Dott. Carlo Arcangeli e il Responsabile della Direttrice Roma- Frosinone Ing. Riccardo Capobianchi. La riunione è stata fortemente voluta dal Sindaco di Sora Ernesto Tersigni, presente all’incontro insieme al Presidente del Consiglio Comunale Giacomo Iula ed agli Assessori Francesco Ganino e Maria Paola D’Orazio. In rappresentanza della Provincia di Frosinone sono intervenuti l’Assessore ai Trasporti Ennio Marrocco ed il Consigliere Mario Giannadrea, componente Commissione trasporti.

Si è trattato di un confronto diretto e concreto per discutere delle criticità affrontate quotidianamente da pendolari, studenti e lavoratori che si servono degli autobus delle linee Cotral. Le problematiche di maggior rilievo riscontrate dai sindaci sono state: la mancanza di mezzi, i ritardi delle corse, il mancato rispetto delle coincidenze, la necessità di coordinamento con altri mezzi di trasporto, le difficoltà di comunicazione e recepimento dei disservizi, la carenza di personale per le emergenze e l’isolamento dei Comuni della Valle di Comino. Durante il dibattito è emersa chiaramente l’esigenza di incrementare la comunicazione tra gli Istituti scolastici e l’Azienda di trasporto al fine di adattare il servizio il più possibile alle esigenze degli utenti. Avanzate anche la richiesta di istituzione di nuove tratte in modo da coprire il più possibile il territorio.

L’Ing. Riccardo Capobianchi ha espresso chiara volontà di collaborare con i dirigenti scolastici del territorio per rispondere al meglio alle esigenze degli studenti pendolari. Poi, il Direttore Operativo Arcangeli ha spiegato che in questo momento di grande recessione, anche la Cotral ha subito tagli che costringono a razionalizzare al meglio le risorse a disposizione. I problemi maggiori sono l’usura dei mezzi. Comunque, il Direttore ha annunciato che l’azienda ha deliberato da poco l’acquisto di 600 nuovi autobus. Nella Città di Sora, inoltre, sarà completato tra un anno un nuovo impianto dotato di un’autofficina per servizi di manutenzione programmata. Ed ancora, nell’ottica di una programmazione più efficiente, ha suggerito di stabilire quali corse sopprimere in caso di emergenza e di coordinare gli orari delle linee con quelli degli Istituti scolastici.

L’Assessore Marroco ha rilevato che l’obiettivo da raggiungere è l’efficienza del servizio e in questo è determinante anche l’intervento della Regione Lazio. L’esigenza principale è quella di tutelare i minori: ad essi si deve garantire il servizio pubblico, salvaguardando la loro incolumità. L’incontro si è concluso con l’intervento del Sindaco Ernesto Tersigni. Il Primo Cittadino, condividendo le posizioni degli Amministratori presenti, ha invitato i dirigenti Cotral a risolvere le problematiche riscontrate e a fornire un servizio sempre più efficiente, nei limiti delle risorse a disposizione. Il Sindaco si è reso pienamente disponibile ad un futuro incontro per verificare lo stato dei fatti.

Commenti

wpDiscuz
Menu