2 luglio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 858 VOLTE

Rocca Sorella: qual è la cifra veramente necessaria per il suo restauro? (di Lorenzo Mascolo)

A titolo informativo riportiamo uno stralcio del contributo testuale riguardante il castello di Vicalvi e pubblicato sul sito valledicomino.com , perché crediamo sia necessario fare un po’ di chiarezza sulla cifra necessaria per restaurare decentemente “Rocca Sorella”, il castello di Sora. Difatti, se per riqualificare la fortezza situata sul Monte SS.Casto e Cassio si parla di decine di milioni di euro, escluso il budget necessario per la costruzione della chiacchieratissima strada per l’accesso allo stesso monumento, nel caso del castello di Vicalvi la cifra è decisamente più bassa, nonostante si parli comunque di una bella somma.

Considerate tutte le variabili in gioco, ma tenendo anche conto del fatto la differenza dello stato in cui versano le due strutture non è abissale, ci domandiamo: dov’è la verità? Una risposta esauriente potrebbe arrivare dalle varie personalità culturali cittadine che da sempre studiano la storia e l’architettura del nostro territorio. In attesa di avere lumi sulla questione, pubblichiamo di seguito la parte che più ci interessa del suddetto testo.

“Il castello è di proprietà dell’amministrazione comunale di Vicalvi dal 1985. Da allora su di esso sono stati eseguiti lavori di consolidamento statico e murario per arrestarne il degrado. Per la ristrutturazione totale del maniero ed il suo riuso sono necessari 7.000.000 di € che l’amministrazione comunale non dispone. Per tali motivi, attualmente il Castello è chiuso al pubblico e può essere visitato solo da piccoli gruppi di persone previa richiesta agli uffici comunali.”

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu