2 febbraio 2016 redazione@sora24.it
LETTO 2.007 VOLTE

Rosalia Bono: “Caso Commissariato di Polizia, si poteva trasferirlo presso l’ex Tribunale”

È da settimane oramai che circolano le voci sul probabile trasferimento del commissariato da Sora alla scuola Mazzini di Isola del Liri. E ciò per le carenti condizioni nelle quali versa la struttura attualmente occupata dalla Polizia di Sora, la quale, nonostante le difficoltà, opera alacremente sul controllo dell’intero territorio, assicurando giustizia, sicurezza e legalita’. Dalla Questura sono già partiti i sopralluoghi alla sede isolana, alla presenza di rappresentanti della Polizia di Stato e dei tecnici comunali del comune di Isola del Liri, che, insieme , hanno ispezionato i locali.

Una sede giudiziaria ha di per sé tutti i requisiti tecnico-giuridici (destinazione urbanistica, idoneita’ statica-strutturale, ecc) per ospitare le Forze dell’Ordine e, in questo caso, la Polizia di Stato.Recentemente, nonostante fosse già noto il problema della ricollocazione del Commissariato, il Sindaco ha autorizzato il trasferimento al vecchio Tribunale della Biblioteca, degli Archivi e degli uffici comunali alla cultura. Tutti uffici che, invece, ben si collocavano all’interno del plesso universitario del Cesare Baronio, anche quello ben posizionato al centro città.
Ora, auspicando di essere ancora in tempo per impedire il trasferimento del Commissariato di Polizia in altre città, ed esortando l’amministrazione comunale a non incappare in contratti di affitto, di partenariato pubblico-privato, di appalto, contratti che andrebbero ad incidere -come al solito- sulle tasche dei contribuenti, ci auguriamo che il Sindaco prenda in considerazione la possibilità di trasferire il Commissariato nei locali del vecchio Tribunale, in quanto essendo di proprietà, ciò non comporterebbe alcuna spesa per il cittadino.

Rosalia BONO (Gruppo politico ‘Insieme per Sora’)

Commenti

wpDiscuz
Menu