20 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.253 VOLTE

Sabato 23 giugno convegno A.M.C.I. di Sora Aquino Pontecorvo: “principi cristiani per una Medicina dell’Accoglienza”

“Per riqualificare la presenza dell’Associazione Medici Cattolici Italiani nel nostro territorio. Bene comune e bene del paziente: principi cristiani per una Medicina dell’Accoglienza”. È questo il tema scelto per il convegno organizzato dalla Sezione  dell’A.M.C.I. di Sora Aquino Pontecorvo. Si terrà sabato 23 giugno 2012, con inizio alle ore 16.00, preso la Scuola di Formazione Teologica in Piazza Indipendenza a Sora.  L’importante iniziativa, di grosso spessore culturale, sociale e sanitario, fortemente voluta dal presidente, dott. Raffaele La Posta e dall’assistente diocesano, mons. Alfredo  Di Stefano, rientra negli scopi principali che la benemerita Associazione, desidera affermare e far conoscere anche qui da noi. Eccoli: provvedere alla formazione morale, scientifica e professionale dei medici;  promuovere gli studi medico-morali, ispirandosi ai principi della Dottrina Cattolica e nel fedele rispetto del Magistero della Chiesa; animare e difendere lo spirito di autentico servizio umano e cristiano dei medici nel rapporto con l’ammalato; agire per la sicurezza del più dignitoso esercizio della professione e per la tutela dei giusti interessi della classe medica; educare i soci alla retta corresponsabilità ecclesiale praticando anche una efficace attività caritativa nell’esercizio della professione; favorire l’evangelizzazione del mondo sanitario per la realizzazione, unitamente agli ammalati e agli altri operatori sanitari, di    un’autentica comunità che testimoni i valori cristiani della vita; sviluppare il collegamento e la collaborazione con le altre istituzioni e associazioni sanitarie cattoliche, anche con iniziative volte all’inserimento e alla valorizzazione dei gruppi di volontariato.

Anche l’A.M.C.I. di Sora Aquino Pontecorvo ritiene sua caratteristica fondante la fedeltà al Magistero della Chiesa, la disponibilità alla collaborazione a livello parrocchiale e diocesano. L’A.M.C.I. cura in modo particolare la formazione del medico, promuovendo studi, incontri, ricerche intese alla “umanizzazione” della medicina e alla promozione dello spirito di servizio. Ecco, allora,  l’importanza e la valenza di questo incontro, che vuole essere anche un momento di riflessione  alla luce della precaria e  difficile situazione in cui versa la sanità locale. All’inizio del convegno sono previsti i saluti del dott. Raffaele La Posta, presidente della sezione diocesana A.M.C.I., del dott. Ernesto Tersigni, sindaco di Sora, del dott. Carlo Mirabella, direttore generale ASL  Frosinone, del dott. Massimo Menichini, direttore sanitario dell’ospedale “SS. Trinità” di Sora e di mons. Alfredo Di Stefano, assistente diocesano spirituale A.M.C.I. Quindi il convegno continuerà con gli interventi del dott. Fulvio Caracciolo, dirigente del reparto  di anestesia e rianimazione dell’ospedale di Sora, del dott. Mario Prata, dirigente del reparto di urologia dell’ospedale di Sora, dell’on. Alessandra Mandarelli, presidente della commissione sanità della Regione Lazio e del dott. Vincenzo Cilenti, presidente regionale A.M.C.I. Infine verranno distribuite ai soci le tessere dell’associazione.

Commenti

wpDiscuz
Menu