mercoledì 7 settembre 2016 redazione@sora24.it

“Scorrendo con il Liri”: prima della EcoUltraMarathon, un ricco “aperitivo culturale” a Sora

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, e dell’Assessore alle Politiche Culturali, Sandro Gemmiti.

«La seconda edizione della EcoUltraMarathon, prevista per domenica 11 settembre, si avvicina e “Scorrendo con il Liri 2016” entra nel vivo delle manifestazioni culturali che quest’anno apriranno l’evento. L’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Sora, in piena collaborazione con l’ASD Liri Runners ideatrice e promotrice di tutta manifestazione, aderisce per il secondo anno consecutivo all’iniziativa.

Sabato 10 settembre, la città accoglierà tutti gli atleti e le loro famiglie, insieme a quanti vorranno partecipare, nella suggestiva location dell’ex Convento dei Minori Conventuali che oggi ospita la Biblioteca Comunale e il Museo della Media Valle del Liri. La manifestazione avrà inizio alle ore 21.00 nel Chiostro del Museo della Media Valle (ingresso da Piazza S. Francesco).

Dopo i saluti delle autorità, si esibirà l’Orchestra dell’Associazione Culturale “Emozioni In Musica”, diretta dal maestro Stefano Reale. I giovani musicisti, alunni ed ex alunni delle scuole ad indirizzo musicale del territorio, allievi del conservatorio o semplicemente appassionati di musica, eseguiranno colonne sonore di film, tra gli altri, di Ennio Morricone e Nino Rota.

Prima di entrare nel vivo della manifestazione, gli alunni del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Sora, coordinati dalla professoressa Angela Bianchi, presenteranno una sintesi del progetto #Liris. A seguire, dalle ore 22.00, sarà proiettato “Ladri di Biciclette”, film capolavoro dell’attore, regista e sceneggiatore sorano Vittorio De Sica. La serata sarà presentata da Tonino Bernardelli. Contemporaneamente, la sezione archeologica del Museo della Media Valle del Liri osserverà un’apertura straordinaria notturna, dalle 21.00 alle 24.00, in occasione della quale le operatrici potranno accompagnare i visitatori alla scoperta del patrimonio archeologico emerso lungo il corso del fiume Liri. Sarà un’occasione imperdibile per passare una notte speciale, un sabato sera inconsueto tra cinema, musica e storia, alla scoperta del patrimonio culturale del territorio della Valle del Liri.

“Per UNA NOTTE AL MUSEO nasce per incentivare nuove forme di fruizione del patrimonio culturale del nostro territorio e, soprattutto, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di cittadini e turisti con una programmazione dell’apertura più ampia e flessibile di quella quotidiana. Grazie a questi orari serali potremo intercettare l’attenzione di fasce di età e di pubblico che solitamente non hanno l’opportunità di accedere al nostro museo” dichiara l’Assessore alle Politiche Culturali Sandro Gemmiti “Ringrazio quanti hanno lavorato all’organizzazione di questo evento con il quale siamo lieti di aderire alla collaudata kermesse sportiva “Scorrendo con il Liri 2016”.

In caso di pioggia l’evento si svolgerà ugualmente, con medesimo orario e programma, all’interno dell’Auditorium De Sica (piazza Mayer Ross)».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti