15 gennaio 2013 redazione@sora24.it
LETTO 1.750 VOLTE

SEGNALAZIONI DEI LETTORI – “Tatuatori improvvisati a Sora: vanno fermati!”

Riceviamo e pubblichiamo la seguente segnalazione inviataci dal titolare di uno studio per la realizzazione di tautaggi situato nella nostra città.

“E’ sconcertante che sul territorio di Sora e dintorni vi siano una quantità di presunti tatuatori, tutti abusivi, che operano indisturbati nelle proprie abitazioni e cantine varie mettendo a rischio la salute degli sfortunati che si lasciano scarnificare in condizioni igienico sanitarie allucinanti. Vorrei che le autorità prestassero più attenzione al fenomeno! Questi irresponsabili vanno fermati!

Se si effettuasse una verifica, si riscontrerebbe che negli ultimi anni le malattie trasmissibili sono triplicate ‘grazie’ anche a coloro che usano strumenti infetti in ambienti contaminati. I cittadini devono sapere che nell’esecuzione del tatuaggio vi è contatto con il sangue e che pertanto il rischio di contrarre infezioni, se non si rispettano tutte le regole nell’esercizio della nostra professione, diventa elevatissimo.

Commenti

wpDiscuz
Menu