15 giugno 2011 redazione@sora24.it
LETTO 421 VOLTE

SEL Sora: “I Cialtroni avevano ragione…”

“Non meno di qualche mese fa, in piena campagna elettorale per le amministrative, la presidente della regione Lazio definiva alcuni cittadini, preoccupati per le sorti del nosocomio cittadino, come “cialtroni”. Oggi constatiamo amaramente che i “cialtroni” avevano ragione.” – è quanto dichiara Marco Urbini portavoce di Sinistra Ecologia Libertà “E. Berlinguer” – “ Finita la campagna elettorale si ritorna alla realtà che è quella della chiusura dell’ennesimo reparto alla faccia del potenziamento promesso nei 30 giorni di campagna elettorale. E’ giusto che i cittadini Sorani conoscano il piano sanitario della Polverini e del suo indirizzo politico: aumentare i posti letti ai privati a discapito del pubblico. Infatti chi ci guadagnerà è il campus Biomedico dell’Opus Dei, oppure il Policlinico Casilino dalla struttura atipica: personale pubblico ma con proprietà privata (Ciarrapico). Tutto questo comporterà la chiusura di 24 ospedali pubblici nelle provincie di Frosinone, Rieti e Viterbo territori che hanno determinato la vittoria dell’attuale amministrazione regionale.

Sinistra Ecologia Libertà “E. Berlinguer”, insieme al capogruppo in consiglio regionale On. Luigi Nieri, presenterà nei prossimi giorni una interrogazione per capire il futuro del “SS. Trinità”. Riteniamo il nosocomio Sorano una delle migliori strutture nella provincia di Frosinone che andrebbe potenziata e non abbandonata.”

Marco Urbini – portavoce di Sinistra Ecologia Libertà “E. Berlinguer”

Commenti

wpDiscuz
Menu