CONTATTA LA NOSTRA REDAZIONE
domenica 8 novembre 2015

Sequestro diga su Liri: parla il Sindaco di Sora

Queste le dichiarazioni del Sindaco di Sora, Ernesto Tersigni, riportate da Ciro Altobelli nell'edizione odierna del quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi.

«Siamo tranquilli, assoluta fiducia nella magistratura, probabilmente si è trattato di un difetto di comunicazione tra enti. Dopo aver ricevuto il provvedimento di sequestro, abbiamo preso appuntamento con il pubblico ministero per lunedì mattina per spiegare le nostre ragioni.

Ci tengo a sottolineare che noi abbiamo ripreso i lavori, giunti peraltro al termine, solo dopo il nulla osta dell’Ardis, che ritiene l’opera assolutamente non pericolosa e che ha anche inserito delle prescrizioni che abbiamo puntualmente rispettato. La nota dell’agenzia regionale, poi, riporta tra i destinatari anche la Procura, forse c’è stata difficoltà di comunicazione tra enti e il provvedimento non è stato sottoposto all’attenzione del Procura. Ad ogni modo abbiamo tutti i pareri necessari e l’opera non crea nessun problema come dimostrato dall’ultima piena del Liri in cui si è raggiunta l’altezza di 2,93 metri che non si raggiungeva da anni. Ma non si è verificato nessun problema. Lunedì siamo sicuri di poter chiarire tutto».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
CLICCA QUI E RISPONDI AL SONDAGGIO
Menu
Ciociaria24