Scarica la nostra App
Scarica la nostra App

Si è spenta Maddalena del Favero Valente: profondo cordoglio dell’Amministrazione Comunale di Sora

lunedì 16 aprile 2012     522 visite

AVVISO AI LETTORI - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie descritto nell'informativa sulla privacy.

La Città di Sora ha appreso con profonda tristezza la notizia della scomparsa della Signora Maddalena Del Favero Valente.... (continua)

La Città di Sora ha appreso con profonda tristezza la notizia della scomparsa della Signora Maddalena Del Favero Valente. Ci sentiamo privati dell’ultimo legame diretto con la figura del grande architetto e scenografo Antonio Valente del quale Donna Maddalena fu devota compagna di vita.

In questo momento di dolore esprimo, a nome mio e dell’intera Amministrazione Comunale di Sora, sentimenti di sincero cordoglio a tutti familiari della Signora Del Favero, donna di grandi doti umane e spessore culturale che ha dedicato tutta la sua vita alla straordinaria figura dell’artista al quale la nostra città ha dato i natali.

Non possiamo dimenticare la levatura ed il poliedrico talento artistico di Antonio Valente. Una personalità che onora la città di Sora anche per le squisite doti umane e la profonda fede che mostrò nel corso della propria vita.

In ogni occasione pubblica e privata la signora Maddalena Del Favero ci ha dimostrato sempre la massima disponibilità. L’abbiamo avuta ospite a Sora in tanti incontri culturali dedicati alla figura di Valente nei quali ci ha spesso incantato parlandoci di aspetti inediti e particolarissimi della sua genialità .Valente è stato un uomo di straordinarie capacità: fu architetto, scenografo (di cinema e di teatro), pittore, costumista, scenotecnico e giornalista. La sua arte, che spaziava quindi in molti campi, ha lasciato segni in tutto il mondo.

Quei segni e testimonianze sono stati sempre custoditi e celebrati amorevolmente negli anni da Donna Maddalena che ringraziamo per avere instancabilmente promosso e valorizzato questo patrimonio prezioso per la cultura italiana ed internazionale.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • PREOCCUPATO
  • DIVERTITO
  • SODDISFATTO
Verdana
Lettori online