23 ottobre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 856 VOLTE

Situazione LSU del Comune di Sora: soluzione vicina

Sembra avviata a risolversi positivamente entro il mese novembre la difficile situazione dei 48 lavoratori socialmente utili in forza al Comune di Sora i quali dallo scorso mese di luglio non percepiscono alcuna indennità pur prestando il loro servizio.

Dopo l’incontro che si è tenuto ieri presso gli uffici della Regione Lazio, il Vice Sindaco Andrea Petricca rende noto che la Corte dei Conti ha finalmente emesso il suo parere in merito alla Convenzione tra Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Regione Lazio, avente ad oggetto la programmazione e la verifica dei lavoratori socialmente utili. Grazie a tale parere è stato possibile registrare la convenzione stessa e si potrà procedere al pagamento delle indennità.

“Abbiamo ricevuto rassicurazioni dal Dott. Ferlito che la Regione Lazio ha attivato con Ministero e Inps le procedure per il pagamento degli emolumenti dovuti, compresi dagli arretrati, entro novembre – dichiara il Vice Sindaco Petricca – Auspico che la situazione possa trovare al più presto positiva soluzione per restituire la serenità ai 48 lavoratori. Stamattina ho sollecitato il Dott. Ferlito con il quale manterrò contatti per essere aggiornato sullo stato del procedimento”.

Commenti

wpDiscuz
Menu