21 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.490 VOLTE

SORA – 3° Circolo “Achille Lauri”: “Progetto Comenius”, accolte delegazioni di Grecia, Belgio, Polonia e Regno Unito, ricordando Melissa… [SUPERGALLERY con 223 immagini!]

Sono tutte dedicate alla studentessa “Melissa”, le attività didattiche di fine anno organizzate dal 3° Circolo di Sora. Lo ha comunicato il dirigente scolastico, dott.ssa Orietta Palombo, dopo aver dato lettura del messaggio, inviato a tutte le Scuole d’Italia, dal ministro Profumo. Con l’accoglienza alle cinque delegazioni delle Scuole di Grecia, Belgio, Polonia, e Regno Unito, impegnate nel progetto “Comenius”, è iniziata la settimana culturale del “3° Circolo di Sora”.

Majorettes, sbandieratori,coreografie, canti, danze, mostra dei lavori, Progetto ambiente, Progetto Comenius, attività motorie, lavori didattici, ricerche, hanno fatto da cornice alla seconda giornata di lavoro della permanenza a Sora dei docenti dei “team” estero, ospiti della Città e del 3° Circolo in particolare. Genitori, docenti, non docenti, il dirigente scolastico e tutti i bambini della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria ed i ragazzi del Centro E. D. A, hanno fatto conoscere il comune impegno del 3° Circolo, attraverso un variegato percorso educativo di grande spessore umano e culturale.

I docenti del “Progetto Comenius”, sono anche stati ricevuti al Comune di Sora, nell’aula Consiliare, dove sono stati salutati calorosamente dal sindaco, Ernesto Tersigni , dall’assessore alla Cultura, Andrea Petricca e dal presidente del Consiglio Provinciale, Sergio Cippitelli. Il soggiorno “sorano” dei partners esteri del 3° Circolo ha avuto un enorme successo. L’ospitalità e la qualità dei servizi offerti nel nostro territorio, sono stati veramente di primissimo piano, grazie all’impegno di tutto il personale docente e non docente della magnifica Istituzione Scolastica Sorana.

E con un pensiero commosso a “Melissa” ed al gravissimo attentato di Brindisi. Anche da Sora è giunta, così, una risposta di solidarietà, di condivisione e di vicinanza alla “Scuola, impegnata ad affermare la cultura della legalità e della democrazia”.

[nggallery id=311 template=caption]

Commenti

wpDiscuz
Menu