martedì 20 ottobre 2015 redazione@ciociaria24.net

Sora: aggredisce la ex davanti alla scuola del figlio

Non si era rassegnato alla fine del loro matrimonio e ieri mattina ha aspettato che la ex moglie lasciasse loro figlio a scuola per poi avvicinarsi ed aggredirla, prima solo a parole, poi anche con le mani. La donna ha preso il telefono per chiedere aiuto, ma non ha fatto in tempo perché lui glielo ha strappato di mano e si è allontanato.

La signora è stata quindi soccorsa da un passante che ha chiamato la Polizia. La volante del Commissariato di Sora è giunta poco dopo sul posto ed ha ricostruito l’accaduto assicurandosi delle condizioni di salute della donna ed invitandola in Ufficio per formalizzare la denuncia.

Quello di stamattina – ha detto la donna agli investigatori – è solo l’ultimo di una lunga serie di episodi di maltrattamenti e denunce reciproche che hanno portato alla fine del loro matrimonio. La signora ha raccontato che lui ha preso anche le chiavi della sua macchina e di essere preoccupata perché a casa ha anche una pistola ad aria compressa.

L’uomo è stato quindi convocato negli Uffici di Polizia dove ha riconsegna alla ex cellulare e chiavi e poi, insieme ai poliziotti, ha raggiunto la sua abitazione dove gli agenti hanno provveduto al sequestro dell’arma. Lesioni, minacce, violenza privata, maltrattamenti in famiglia ed ingiuria sono le fattispecie di reato contestate.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI a Sora
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA