Pubblicità

Sora, aggressione ai poliziotti: la ricostruzione della Questura

Pubblicato ilmercoledì 13 aprile 2016   
Pubblicità

Nel pomeriggio di ieri un’auto “civetta” del Commissariato P.S. di Sora era appostata in una zona periferica della città per uno specifico servizio di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti. All’improvviso un’autovettura si ferma davanti ai due poliziotti e scendono due uomini di etnia rom, residenti a Sora, che riconoscono uno dei due poliziotti e cominciano ad inveire contro di lui.

Pubblicità

L’agente scende dall’auto di servizio e i due gli si scagliano contro colpendolo con calci e pugni, dandosi poi alla fuga. Mentre l’altro collega chiede ausilio alla sala operativa il poliziotto colpito risale in macchina e si mette all’inseguimento.

La pattuglia della Polizia di Stato trova i due fuggitivi presso il locale ospedale dove erano stati raggiunti da altri appartenenti alla comunità Rom e, con la collaborazione colleghi giunti in ausilio, li blocca e li arresta. Condotti presso il Commissariato dovranno ora rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria dei reati di minaccia, lesioni aggravate e oltraggio a pubblico ufficiale.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net