mercoledì 13 aprile 2016 redazione@ciociaria24.net

Sora, aggressione ai poliziotti: la ricostruzione della Questura

Nel pomeriggio di ieri un’auto “civetta” del Commissariato P.S. di Sora era appostata in una zona periferica della città per uno specifico servizio di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti. All’improvviso un’autovettura si ferma davanti ai due poliziotti e scendono due uomini di etnia rom, residenti a Sora, che riconoscono uno dei due poliziotti e cominciano ad inveire contro di lui.

L’agente scende dall’auto di servizio e i due gli si scagliano contro colpendolo con calci e pugni, dandosi poi alla fuga. Mentre l’altro collega chiede ausilio alla sala operativa il poliziotto colpito risale in macchina e si mette all’inseguimento.

La pattuglia della Polizia di Stato trova i due fuggitivi presso il locale ospedale dove erano stati raggiunti da altri appartenenti alla comunità Rom e, con la collaborazione colleghi giunti in ausilio, li blocca e li arresta. Condotti presso il Commissariato dovranno ora rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria dei reati di minaccia, lesioni aggravate e oltraggio a pubblico ufficiale.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI a Sora
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA