14 ottobre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 1.013 VOLTE

Sora Calcio: “Caro Paolo, che emozione e che… invidia!”

Caro Paolo, sono sincero: ieri quando sei entrato ho provato emozione e… anche un po’ d’invidia, in senso buono ovviamente. Bella quella maglia eh? Chissà che sensazione si prova correndo su quel prato, calcato da Napoli, Pescara, Lecce Perugia, Reggina e via dicendo, ma soprattutto dal nostro amato Sora, quasi centosette anni di storia, Paolo, centosette! Non sai quante volte noi tifosi vorremmo scavalcare la rete di recinzione e correre in campo insieme a voi, fare goal ed esultare sotto la Nord.

I tifosi che ti hanno visto entrare in campo ieri, ma anche quelli che hanno saputo del tuo esordio altrove, si sono emozionati come me, ne sono sicuro. Perché quando gioca (e/o segna) un sorano è tutta n’ata cosa, con ogni rispetto per chi veste questa maglia ma non è dei nostri. Corollario: essere dei nostri non significa solo nascere e crescere a Sora, ma anche spendersi fino all’ultimo per questa maglia, imparare ad amarla, onorarla in ogni dove.

Di Sorani che in campo con la Maglia del Sora non hanno dato TUTTO, devo ancora conoscerne. Quando diciamo che vogliamo 11 Sorani, vuol dire che vogliamo 11 cuori in simbiosi con i nostri. E chi se ne importa del risultato.

Ti auguro, caro Paolo, di vincere tutto quel che c’è da vincere con il Sora e di portare noi tifosi negli stadi più importanti.

Lorenzo Mascolo – Sora24

P.S. In tuo onore, il tabellino di Sora vs Terracina 2-1.

Stadio Claudio Tomei, Domenica 13 Ottobre 2013

SORA vs Terracina 2 – 1

SORA: Agostini, Ciaramelletti (dal 27° st Prata), Lo Monaco, Giannone, Scardala, Casavecchia, D’Ovidio, Mastromattei, Taverna, Sisalli (dal 1° st Masi), Casimirri (dal 19° st Shiba). A disp. Ludovoci, Giusti, Prata, La Pegna, Talamo, Fatati, Masi, Shiba. All. Farris.

TERRACINA: Secchi, Sbardella, Bucciarelli, Vitale, Varchetta (dal 19° st Marzullo), De Carlo, Oggiano (dal 28° st Conte), Saba, Vano (dal 12° st Fava), Nuvoli, Salvini. A disp. Minutilli, serao, Marzullo, Bernisi, Fava, Di Paolo, Di Trocchio, Conte, Festa.

Arbitro: sig. D’Apice di Arezzo. Assistenti sig. Manzolillo di Sala Consilina e sig. Greco di Battipaglia.

Reti: 55° Ciaramelletti, 75° Giannone, 84° Marzullo.

Note: espulsi: Vitale (T) e Saba (T). Ammoniti: Ciarameletti (S), Prata (S), Mastromattei (S), Sbardella (T), Vitale (T), De Carlo (T), Saba (T) e Marzullo (T).
Angoli: 6 a 5 per il Terracina.

Commenti

wpDiscuz
Menu