17 febbraio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 395 VOLTE

SORA CALCIO: i bianconeri cantano “Grazie Arzachena”

Per una serie di coincidenze il Sora resta in quota salvezza nonostante l’immeritata sconfitta interna subita ieri ad opera dell’Olbia. Il risultato più importante per i bianconeri, scesi in campo con un’improbabile divisa viola, è stato certamente quello che ha sancito il successo dell’Arzachena sul Nuova Santa Maria le Mole Marino. I sardi hanno approfittato della contemporanea sconfitta dei conterranei del Selargius, affondati in casa da un’irresistibile Terracina, prossimo avversario del Sora, battendo i castellani 1-0 e riavvicinandosi alla zona play-out. A completare il quadro, i pareggi di Latte Dolce e Giada Maccarese, e la sconfitta del Palestrina.

Può quindi tornare a sorridere moderatamente il Sora di Farris. Certo, senza i due punti di penalizzazione la pattuglia bianconera sarebbe decisamente più tranquillo, ma tant’è. I ventotto punti in classifica, con due lunghezze di vantaggio sulla zona rossa, fanno ad ogni modo ben sperare per il prosieguo della stagione. Domenica prossima i volsci saranno di scena al Colavolpe. La gara è da anni sorvegliata speciale dal Casms. E da anni si disputa, sia all’andata che al ritorno con la sola presenza dei tifosi di casa. Un vero peccato.

Lorenzo Mascolo – Sora24
Foto Alessandro Massarone

Risultati 23a giornata Campionato Serie D Girone G,
Arzachena-Nuova Santa Maria le Mole Marino 1-0
Astrea-Latte Dolce 0-0
Cynthia-San Cesareo 1-2
Fondi-Budoni 1-0
Giada Maccarese-Anziolavinio 1-1
Palestrina-Lupa Roma 1-3
Portotorres-Isola Liri 0-1
Selargius-Terracina 1-4
Sora-Olbia 0-1

Classifica
Lupa Roma 49
Terracina 48
San Cesareo 48
Olbia 41
Fondi 38
Cynthia 33*
Anziolavnio 33
Isola Liri 32
Budoni 30
Astrea 29
Sora 28**
Giada Maccarese 27
Latte Dolce 26
Nuova Santa Maria le Mole Marino 26
Palestrina 25
Selargius 23
Arzachena 22
Portotorres 7

* 1 punto di penalizzazione
** 2 punti di penalizzazione

Commenti

wpDiscuz
Menu