giovedì 11 agosto 2016

Sora Calcio: Venerdì 12 prima amichevole al Tomei, arrivano gli americani

Tanta voglia di ricostruire. Con questo spirito il Sora ricomincerà a calcare i campi di pallone partendo dalla Prima Categoria (settima categoria del sistema calcio, per intenderci), esattamente come dieci anni fa, quando, a 12 mesi di distanza dal primo drammatico fallimento del 30 Giugno 2005, che, purtroppo, allontanò definitivamente tantissimi sportivi dagli spalti del Tomei, un gruppo di tifosi prese per mano la Maglia e iniziò a guidarla lungo una strada che in seguito, nel giro di cinque anni, le permise di scalare quattro categorie fino al ritorno in Serie D, conquistato nel Maggio 2011 al termine di un palpitante spareggio giocato al Flaminio di Roma, davanti a circa 2.000 cuori bianconeri al seguito.

La presenza di tanti sorani nella rosa 2016/17 allestita dal Ds Leonardo Lilla, ma soprattutto la panchina nuovamente affidata a Mister “H7” Tersigni, fanno ripensare a quel 31 Luglio 2006, quando il neonato Città di Sora entrò in campo vestito di bianconero per disputare un’amichevole contro il Ferentino (all’epoca in D) perdendo 8-1. All’epoca lo stesso Lilla era presidente della squadra mentre “H7” svolgeva il doppio ruolo di allenatore-giocatore.

Oggi come allora si ricomincia con la speranza di risalire presto la china e di tornare ad assaporare quelle gioie che da troppo tempo vengono negate alla tifoseria sorana, passionale e legata alla sua squadra di calcio come pochissime altre in Italia.

Scorrendo i nomi della rosa si leggono cognomi che evocano dolcissimi ricordi ma anche la consapevolezza di avere a disposizione un organico molto competitivo. C’è Cianfarani, uno degli eroi di Catanzaro 2001, all’epoca giovanissimo; c’è Gigli, attaccante dalle qualità tecniche eccezionali; ci sono Ascione, Tomei, Giustini, Pecoraro, Gemmiti e tantissimi altri ancora. Venerdì 12 agosto si comincia a giocare: al Tomei prima amichevole della stagione 2016/17 contro la Ohio State University. Fischio d’inizio ore 17:30, ingresso libero.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24