Pubblicità
mercoledì 15 febbraio 2017 redazione@ciociaria24.net

SORA – Dalla Regione arrivano i soldi per la rotatoria in via Cellaro, intervento atteso da decenni

Importante finanziamento in arrivo al Comune di Sora. Il Sindaco Roberto De Donatis e il Consigliere Delegato al Coordinamento e supporto alle attività dei Lavori Pubblici Massimiliano Bruni annunciano che la Regione Lazio ha assegnato all’ente la somma di 399.000 euro per la realizzazione del progetto “3S Sicurezza stradale”. Il Comune di Sora è risultato tra gli ammessi della graduatoria regionale del programma pilota che premia i progetti strategicamente rilevanti in materia di sicurezza stradale, dando attuazione al Piano Nazionale della Sicurezza Stradale.

“Il Progetto “3S” nasce dal partenariato con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale dell’Università “Sapienza” di Roma – spiega il Sindaco De Donatis – Prevede importanti ed attesi interventi infrastrutturali su Via Cellaro: la realizzazione della rotatoria tra l’incrocio di Via Cellaro e Via Pozzo Pantano, la copertura del fosso laterale finalizzata alla costruzione di marciapiedi per mettere in sicurezza la mobilità pedonale, l’istallazione di dossi artificiali e segnaletica orizzontale per moderare la velocità automobilistica. Interverremo su uno degli incroci più pericolosi e critici della città: Via Cellaro è oggi una delle arterie principali con una serie di incroci a raso e abitazioni con accesso diretto sulla stessa. La strada è molto trafficata essendo un’alternativa alla S.S. 82 e gli automobilisti, purtroppo, non rispettano i limiti di velocità. Nell’ambito del progetto realizzeremo anche una serie di azioni non infrastrutturali per sensibilizzare gli utenti verso una mobilità in sicurezza e consentire al nostro ente di dotarsi di un’adeguata strumentazione per il monitoraggio della sicurezza delle strade, impiegando personale tecnico qualificato”.

Risulta ricco ed articolato, quindi, il “Progetto 3S” che è stato attentamente redatto sulla base dei principali fattori di rischio e delle linee di contrasto che è possibile adottare. Per tecnici e decisori dell’Amministrazione comunale saranno promossi corsi di formazione sul fenomeno dell’incidentalità, sugli indicatori per misurarlo e i fattori che lo influenzano, le caratteristiche del traffico e gli elementi di base delle strade e sulla pianificazione/gestione degli interventi. Altro importante obiettivo del progetto è sensibilizzare e informare sulla sicurezza stradale, con azioni innovative, tutti i cittadini con particolare attenzione alla fascia dei giovani.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI a Sora
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
Menu