29 gennaio 2017 redazione@sora24.it
LETTO 3.730 VOLTE

SORA – Donna si ferisce salendo al Castello, recuperata in elicottero dal Soccorso Alpino

Il CNSAS è intervenuto con una squadra di terra della stazione di Cassino e successivamente con un tecnico di elisoccorso a bordo dell'elicottero del 118 del Lazio

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è intervenuto nella tarda mattinata di oggi per recuperare un’escursionista infortunata su un sentiero sul monte San Castro a Sora, in provincia di Frosinone.

La donna, M.R.T. di 51 anni e originaria di Sora, si è infortunata ad una caviglia mentre era impegnata in un’escursione. Rendendosi conto di non essere più in grado di proseguire autonomamente ha lanciato l’allarme contattando il 118 che ha richiesto l’intervento del Soccorso Alpino.

Il CNSAS è intervenuto con una squadra di terra della stazione di Cassino e successivamente con un tecnico di elisoccorso a bordo dell’elicottero del 118 del Lazio. I tecnici di terra, una volta raggiunto il luogo dell’incidente, grazie alle coordinate fornite tramite smartphone dalla stessa escursionista, hanno provveduto a prestare le prime cure. Il tecnico di elisoccorso si è calato sul posto ed ha provveduto al recupero della donna tramite verricello. La ferita è stata infine elitrasportata all’ospedale di Sora.







Foto: Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

Commenti

wpDiscuz
Menu