18 febbraio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.631 VOLTE

“SORA È VIVA, NE ABBIAMO LE PROVE”

Con queste poche e forse inutili parole desideriamo trasmettere un messaggio impopolare a tutti i giovani sorani: SORA È VIVA, NE ABBIAMO LE PROVE. Nella nostra città ci sono mille opportunità per partecipare e mettersi in discussione, in ogni ambito, culturale, sportivo, sociale, ecc.. Basta darsi da fare. L’impegno, la fatica e la dedizione, producono sempre buoni risultati. La noia, nutrice dell’immobilismo e della rassegnazione, è al contrario una mera scusa per non far nulla.

Domenica scorsa 174 atleti hanno partecipato alla 1a San Casto Sky Trail. Con questa bellissima iniziativa, una corsa podistica sulle nostre montagne, gli amici del Cai di Sora ci hanno insegnato come fare per valorizzare le risorse che abbiamo in modo semplice, senza dover necessariamente violentare il territorio. Niente effetti speciali, solo gambe e sudore. Una vera lezione di vita, soprattutto per noi che più volte abbiamo pontificato sulla possibilità di valorizzare San Casto con funivie, strade e quant’altro. Marco Fapperdue, Oreste Alviani e Claudio Pompilio, splendidi testimoni dell’evento, hanno documentato tutto con ricco album di 506 immagini (clicca qui). Grazie!

Redazione Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu