28 maggio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 2.274 VOLTE

Sora, festa di S.Restituta: “Campeggio e pernottamento” gratis a S.Chiara, bisogni fai da te

Accampamenti nella villa comunale (Parco Santa Chiara) scambiata per campeggio, con tanto di pernottamento! (le foto sono state scattate stamane) In più, le “solite” buste con escrementi ed urina disseminate lungo tutto il centro storico. Più che la festa patronale, la due giorni sorana dedicata a Santa Restituta sembra essere diventata la sagra dei cattivi odori e della sporcizia.

Ieri abbiamo ricevuto varie testimonianze di sdegno da parte della cittadinanza, soprattutto per l’assoluta mancanza di regole. «Cosa accadrebbe – ha domandato un cittadino – se uno di noi piantasse una tenta dentro la villa?». «In occasioni del genere – ha affermato un altro – servirebbe più controllo. Alcuni ambulanti, ma anche dei ‘turisti’, hanno fatto i comodi loro, bisogni compresi. E nessuno gli ha detto nulla». «Servirebbero dei bagni chimici – ha protestato un terzo cittadino – c’è puzza di urina e di escrementi ovunque!».

Ci spiace doverlo ricordare sempre, ma purtroppo questa è la realtà: francamente non ricordiamo, tornando indietro nel tempo, alla nostra infanzia, situazioni di degrado così palesi. Guardando le foto in bianco e nero degli anni ’60, poi, ci sembra tutto ancora più pulito ed ordinato. Se i nostri padri avessero un giorno di libera uscita dal cimitero e potessero partecipare alla festa, chissà cosa penserebbero di questa Sora. Viva Santa Restituta. Arrivederci al 2015…

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu