23 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 864 VOLTE

SORA – Il famoso giornalista Giorgio Tartaro nella città volsca per presentare le prime case “firmate”

Si è svolta ieri, a partire dalle ore 11:00, la presentazione del Villino bifamiliare realizzato a Sora (località Trecce) dall’azienda sorana La-Z. Ad onorare l’evento, con la sua presenza il giornalista Giorgio Tartaro, volto noto del panorama televisivo nazionale, da tempo impegnato in progetti per la comunicazione del design. In occasione della sua prima visita in Alta Terra di Lavoro il giornalista Tartaro ha offerto un vero e proprio excursus all’interno delle modernissime abitazioni descrivendone le caratteristiche costruttive ed abitative.

Dalla collaborazione con il Maestro Gabriele Amadori, artista ferrarese contemporaneo, per la prima volta l’edilizia è stata associata all’arte dando vita alla prima “casa firmata”. Il Maestro Amadori ha infatti realizzato un’opera composta di quattro tele di 1,20×1,20 mt ciascuna, che ha intitolato TANZTHEATRE: con ciò significando il danzare dell’esistenza in una casa tutta da vivere.

[nggallery id=317 template=caption]

Commenti

wpDiscuz
Menu